9.7 C
Bruxelles
Sabato, Febbraio 4, 2023

La Francia ha dichiarato guerra agli anglicismi nel campo informatico

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Gastone de Persigny
Gastone de Persigny
Gaston de Persigny - Reporter presso The European Times News

La maggior parte dei giocatori non è felice

Un organismo speciale che controlla la purezza della lingua francese ha raccomandato ai funzionari governativi di smettere di usare anglicismi quando parlano di computer, software e giochi. Secondo l'Académie Française, tutti i termini inglesi nel campo IT hanno un'ottima alternativa al francese, riporta la BBC.

Secondo l'organizzazione, "jeu video de competition" potrebbe sostituire "e-sports" e "streamer" potrebbe diventare "joueur-animateur en direct".

Il ministero della Cultura francese ha detto all'AFP che l'anglicismo era un "ostacolo". Tuttavia, i giocatori hanno criticato il divieto, dicendo che era "completamente privo di significato".

La Francia emette regolarmente avvertimenti sulla "svalutazione" della sua lingua attraverso parole inglesi importate.

Tra le raccomandazioni c'è la sostituzione di "cloud gaming" con "jeu video en nuage".

L'Accademia francese è stata fondata nel 1635 dal cardinale Richelieu ed è il custode ufficiale della lingua francese.

I quaranta membri dell'Académie hanno persino la propria uniforme cerimoniale, inclusa una spada.

L'istituzione ha condotto a lungo una campagna contro l'introduzione delle parole inglesi in francese, cosa che la tecnologia spesso incoraggia.

Secondo gli accademici, la svalutazione del francese, l'uso di molte lingue straniere e i prestiti da altre lingue minano la coscienza nazionale francese e hanno il potere di indebolire il loro paese.

Tra il 1109 e il 1815, Francia e Gran Bretagna hanno combattuto dozzine di guerre e alcune delle province della Normandia e della Bretagna sono state a lungo governate dall'Inghilterra. Fino all'inizio del XX secolo, il francese e l'inglese si contendevano il ruolo di Lingua Franca, una lingua studiata e compresa dalla maggior parte delle nazioni del mondo e utilizzata per comunicare tra loro.

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti