6 C
Bruxelles
Lunedi, 30 ° gennaio, 2023

Le guardie bulgare hanno guidato la parata sugli Champs-Elysées

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Edicola
Edicolahttps://www.europeantimes.news
L'European Times News mira a coprire le notizie che contano per aumentare la consapevolezza dei cittadini in tutta l'Europa geografica.

La Bulgaria ha mandato in onda per la prima volta l'avanguardia della parata militare a Parigi in onore della festa nazionale francese, il giorno della Bastiglia. Una formazione militare rappresentativa dell'unità della Guardia Nazionale con la bandiera bulgara ha guidato la marcia a piedi lungo gli Champs-Elysées dall'Arco di Trionfo a Place de la Concorde, dove i soldati sono stati accolti con applausi dal presidente Emmanuel Macron, dal primo ministro Elisabeth Bourne e altri funzionari. Alla celebrazione ha preso parte anche il capo della difesa ammiraglio Emil Eftimov.

I rappresentanti di molti paesi dell'Unione Europea e della NATO hanno marciato dietro le nostre guardie. Quest'anno un'attenzione particolare è stata riservata dalla Francia ai paesi dell'Europa orientale. Pertanto, dietro le guardie bulgare, si potevano vedere unità rappresentative di Estonia, Ungheria, Lituania, Lettonia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania e Slovacchia. L'obiettivo era dimostrare l'impegno incrollabile di partner e alleati nella difesa della pace e della sicurezza, che include il rafforzamento del potenziale difensivo e deterrente del fianco orientale dell'Alleanza, ha annunciato il Ministero della Difesa. Il motto della parata di quest'anno è "Share the Flame", che invita all'unità in mezzo alle crisi mondiali.

La festa nazionale francese, celebrata il 14 luglio, simboleggia la fine della monarchia assoluta ed è emblema dell'unità nazionale, ricorda il messaggio. Dal 1790 si celebra ogni anno il giorno della Bastiglia. L'assalto alla fortezza della prigione nel 1789 è considerato l'inizio simbolico della Rivoluzione francese.

Agli eventi partecipano in totale circa 6,400 militari, di cui 5,000 in marcia. Hanno partecipato anche numerose attrezzature, tra cui 66 aeroplani, 25 elicotteri, 119 veicoli e veicoli da combattimento, 62 motocicli. Tradizionalmente, la parata militare è seguita da circa 8,000 persone sugli spalti, oltre che da 8 milioni di telespettatori davanti allo schermo televisivo e sui siti dei principali media francesi.

Una settimana prima dell'inizio dei festeggiamenti, Emmanuel Macron è diventato il primo presidente della Quinta Repubblica francese a volare a bordo di un aereo dei Patrols de France, il gruppo di aviazione noto per le sue spettacolari esibizioni aeree durante le celebrazioni ufficiali in Francia. E questo 14 luglio ha segnato l'inizio della parata sorvolando Parigi. L'8 luglio Macron era sull'aereo Alpha Jet, che svolge un ruolo di leadership durante i voli di pattuglia.

Foto: quattro guardie d'onore bulgare con la bandiera nazionale erano alla testa della parata di fanti provenienti da diversi paesi in onore della festa nazionale della Francia / Fermo immagine dallo schermo

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti