4.5 C
Bruxelles
Mercoledì, novembre 30, 2022

Abitudini di sonno incoerenti possono aumentare il rischio di ipertensione del 29%

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Più da parte dell'autore

I ricercatori hanno esaminato più di due milioni di notti di sonno e la pressione sanguigna.

Secondo uno studio che ha esaminato più di due milioni di notti di sonno e dati sulla pressione sanguigna, le incongruenze nel tempo e nella durata del sonno erano collegate a un rischio più elevato di ipertensione.

Secondo i risultati, un rischio maggiore di ipertensione dal 9% al 15% era collegato a un'elevata irregolarità della durata del sonno. Inoltre, un aumento di 38 minuti dell'irregolarità del punto medio del sonno è stato associato a un aumento del rischio dell'11%, mentre un aumento di 31 minuti dell'irregolarità dell'ora di inizio del sonno è stato associato a un aumento del rischio del 29%.

“Questo nuovo approccio al monitoraggio notturno non invasivo della durata del sonno e dei tempi nelle case delle persone per un periodo medio di sei mesi ciascuno, combinato con il monitoraggio regolare della pressione sanguigna, ci ha mostrato quanto sia importante avere una routine del sonno regolare e dormire a sufficienza per la tua salute, in questo caso, la salute del tuo cuore", ha affermato l'autrice principale Hannah Scott, che ha un dottorato in salute del sonno ed è ricercatrice associata alla salute del sonno presso l'Adelaide Institute for Sleep Health (AISH), Università di Flinders.

"Questi nuovi dati gettano nuova luce sui benefici ristoratori del sonno e sollevano potenziali preoccupazioni per la percentuale sostanziale di lavoratori a turni nella nostra moderna società 24 ore su XNUMX".

12,300 volontari di età compresa tra 18 e 90 anni hanno fornito dati durante un periodo di nove mesi, che i ricercatori hanno poi analizzato. Per acquisire le metriche sono stati utilizzati un monitor portatile della pressione sanguigna e un dispositivo per dormire sotto il materasso. La deviazione standard del tempo di sonno totale è stata utilizzata per determinare la regolarità della durata del sonno. Allo stesso modo, la deviazione standard del tempo di inizio del sonno e del punto medio del sonno è stata utilizzata per determinare la regolarità dei tempi del sonno.

Sono state condotte regressioni logistiche che controllano l'età, il sesso, l'indice di massa corporea e il tempo medio di sonno totale per studiare le potenziali associazioni tra regolarità del sonno e ipertensione, che è stata trovata in 2,499 partecipanti.

"Queste nuove informazioni sul potenziale impatto negativo dei tempi e della durata del sonno irregolari sulla salute del cuore evidenziano ulteriormente l'importanza del ruolo di sincronizzare l'orologio biologico e di dare la priorità a sufficienti opportunità di sonno per una salute e un benessere ottimali", ha affermato l'autore senior Danny Eckert, che ha un dottore in fisiologia del sonno e delle vie respiratorie ed è professore e direttore dell'AISH.

I ricercatori hanno notato che gli studi precedenti sul sonno e sulla salute del cuore sono stati limitati nella dimensione del campione e limitati a un breve periodo di tempo. Il presente studio ha studiato le associazioni tra regolarità del sonno e ipertensione in un ampio campione globale per più mesi.

Riferimento: "0204 L'irregolarità del sonno è associata a un aumento del rischio di ipertensione: dati da oltre due milioni di notti" di Hannah Scott, Bastien Lechat, Amy Reynolds, Nicole Lovato, Pierre Escourrou, Peter Catcheside e Danny Eckert, 25 maggio 2022, DORMIRE.
DOI: 10.1093/sonno/zsac079.202

Questo è stato uno studio avviato dallo sperimentatore non finanziato. I dati non identificati sono stati forniti da Withings per un'analisi senza restrizioni guidata dall'investigatore. Uno dei coautori funge da consulente per Withings.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti