11 C
Bruxelles
Giovedi, settembre 29, 2022

I conducenti che non spengono il motore durante la frenata sono multati

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Gaston de Persigny
Gaston de Persigny
Gaston de Persigny - Reporter presso The European Times News

Più da parte dell'autore

La città francese di Nancy multa con 135 euro i conducenti che non spengono il motore dell'auto quando si fermano, riporta “Figaro”. Il municipio ha pubblicato un comunicato su Twitter, secondo il quale il sindaco socialista Mathieu Klen ha emesso un'ordinanza che vieta ai conducenti di lasciare accesi i motori delle loro auto quando non stanno partecipando al traffico per le strade.

La misura mira non solo a tutelare la salute pubblica, ma anche a risparmiare energia.

Le autorità cittadine hanno seguito l'esempio di Londra e di alcune città del Belgio e della Svizzera, dove ora è obbligatorio spegnere il motore.

In Francia, un'ordinanza del 12 novembre 1963 stabilisce che i veicoli fermi o parcheggiati devono avere il motore spento, tranne quando necessario, come per il riscaldamento prima della partenza quando fa freddo. Il codice della strada prevede una sanzione di 90 euro per i trasgressori.

A Nancy, l'obbligo di spegnere il motore da fermo non si applica alle ambulanze, alla polizia, ai furgoni frigoriferi e quando il motore è riscaldato a temperature sotto lo zero.

Fonte foto: Shutterstock

- Annuncio pubblicitario -
- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti