21.1 C
Bruxelles
Domenica, Settembre 11, 2022

Siccità in Europa ad agosto 2022: grave carenza di precipitazioni colpisce i raccolti e aumenta i rischi di incendio

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Commissione europea
Commissione europea
La Commissione Europea (CE) è il ramo esecutivo dell'Unione Europea, responsabile della proposta legislativa, dell'applicazione delle leggi dell'UE e della direzione delle operazioni amministrative dell'Unione. I commissari prestano giuramento presso la Corte di giustizia europea della città di Lussemburgo, impegnandosi a rispettare i trattati e ad essere completamente indipendenti nell'esercizio delle loro funzioni durante il loro mandato. (Wikipedia)

Più da parte dell'autore

Palestina: Ue annuncia 261 milioni di euro

Palestina: l'UE annuncia 261 milioni di euro a sostegno delle operazioni dell'UNRWA

0
La Commissione Europea ha adottato 261 milioni di euro come contributo pluriennale che consentirà di garantire risorse finanziarie prevedibili all'Agenzia per la fornitura di servizi essenziali ai rifugiati palestinesi
InvestEU in Germania: la BEI sostiene l'edilizia sociale e conveniente ad Hannover con 60 milioni di euro

Germania: la BEI sostiene l'edilizia sociale e conveniente ad Hannover con 60 milioni di euro

0
InvestEU in Germania: la BEI sostiene l'edilizia sociale e conveniente ad Hannover con 60 milioni di euro
La Commissione propone possibilità di pesca per il 2023 nel Mar Baltico nel tentativo di recuperare le specie

La Commissione propone possibilità di pesca per il 2023 nel Mar Baltico nel tentativo di...

0
Sulla base di questa proposta, i paesi dell'UE determineranno le quantità massime delle specie ittiche commerciali più importanti che possono essere catturate nel bacino marino.

Stagno di Bages-Sigean, Francia

La situazione di siccità in molte regioni d'Europa rimane grave, secondo il Centro comune di ricerca (JRC) della Commissione "Siccità in Europa – Agosto 2022' report, un aggiornamento della valutazione della situazione di siccità in Europa sulla base dei dati e delle analisi del Osservatorio europeo della siccità.

L'evoluzione e gli impatti della prolungata siccità nell'UE confermano la situazione preoccupante di luglio 2022: il 47% dell'UE è ancora in condizioni di allerta, il che significa che le precipitazioni sono state inferiori al solito e l'umidità del suolo è carente e il 17% del L'UE è in allerta, il che significa che anche la vegetazione e le colture mostrano gli effetti negativi della siccità. Complessivamente, il 64% dell'Europa è in allerta o allerta, il che contribuisce anche a diffondere ampiamente le aree di pericolo di incendio in tutta l'UE.

Commissario per l'innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e la gioventù, Mariya Gabriel, Ha dichiarato: “La combinazione di una grave siccità e ondate di caldo ha creato uno stress senza precedenti sui livelli dell'acqua in tutta l'UE. Attualmente stiamo notando una stagione degli incendi sensibilmente al di sopra della media e un impatto importante sulla produzione delle colture. Il cambiamento climatico è indubbiamente più evidente ogni anno; la Commissione Europea e i suoi scienziati stanno lavorando instancabilmente per mappare e studiare questa crisi con la migliore tecnologia disponibile, dallo spazio e sul terreno, e stanno guidando gli sforzi per proteggere il nostro ambiente e i nostri cittadini dalle emergenze”. 

Capture décran 2022 08 23 à 20.35.23 - Siccità in Europa nell'agosto 2022: grave carenza di precipitazioni colpisce i raccolti e aumenta i rischi di incendio
Capture décran 2022 08 23 à 20.34.00 - Siccità in Europa nell'agosto 2022: grave carenza di precipitazioni colpisce i raccolti e aumenta i rischi di incendio
Siccità in Europa – Agosto 2022 Umidità del suolo – Anomalia inizio agosto 2022.
Osservatorio globale sulla siccità (GDO) del JRC dell'emergenza Copernicus

Gli stress da acqua e calore peggiorano significativamente le precedenti prospettive negative sui raccolti estivi, come riportato nel Bollettino del JRC MARS di agosto 2022. Le attuali previsioni di resa per mais da granella, semi di soia e girasoli a livello dell'UE sono, rispettivamente: 16%, 15% e 12% al di sotto della media di 5 anni. Il grave deficit di precipitazioni ha colpito quasi tutti i fiumi in Europa, colpendo il settore energetico sia per la generazione di energia idroelettrica che per i sistemi di raffreddamento di altre centrali elettriche, nonché il trasporto fluviale. Diversi Stati membri dell'UE hanno adottato misure per limitare l'acqua poiché l'approvvigionamento potrebbe ancora essere compromesso nelle prossime settimane. Nei prossimi mesi, fino a novembre 2022, è probabile che si verifichino condizioni più calde e più secche del solito nella regione euromediterranea occidentale.

Negli ultimi giorni, le precipitazioni hanno alleviato le condizioni di siccità in alcune regioni d'Europa. Tuttavia, hanno portato nuove sfide poiché in alcune aree si sono verificate sotto forma di forti temporali. Secondo gli esperti del CCR, l'attuale siccità sembra ancora essere la peggiore da almeno 500 anni. I dati definitivi a fine stagione confermeranno questa valutazione preliminare. Il Centro comune di ricerca produce informazioni in tempo reale sulla siccità attraverso gli osservatori europei e globali sulla siccità (EDO e OGM), che fanno parte del Servizio di gestione delle emergenze Copernicus (CEMS).

- Annuncio pubblicitario -
- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti