6.7 C
Bruxelles
Lunedi, 30 ° gennaio, 2023

3 navi trovate sul fondo del Mar Baltico

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Pietro Gramatikov
Pietro Gramatikovhttps://www.europeantimes.news
Il Dr. Petar Gramatikov è il caporedattore e direttore di The European Times. È membro dell'Unione dei giornalisti bulgari. Il Dr. Gramatikov ha più di 20 anni di esperienza accademica in diverse istituzioni per l'istruzione superiore in Bulgaria. Ha inoltre esaminato lezioni, relative a problemi teorici coinvolti nell'applicazione del diritto internazionale nel diritto religioso, dove un'attenzione particolare è stata data al quadro giuridico dei Nuovi Movimenti Religiosi, alla libertà di religione e all'autodeterminazione e ai rapporti Stato-Chiesa per il plurale -stati etnici. Oltre alla sua esperienza professionale e accademica, il Dr. Gramatikov ha più di 10 anni di esperienza nei media dove ricopre incarichi come redattore di un periodico turistico trimestrale "Club Orpheus" rivista - "ORPHEUS CLUB Wellness" PLC, Plovdiv; Consulente e autore di conferenze religiose per la rubrica specializzata per non udenti presso la televisione nazionale bulgara ed è stato accreditato come giornalista dal quotidiano pubblico "Aiuta i bisognosi" presso l'Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra, Svizzera.

3 navi trovate sul fondo del Mar Baltico

Le navi sembrano "appena abbandonate"

I ricercatori danesi hanno scoperto tre relitti ben conservati nel Mar Baltico, che si stima abbiano più di 300 anni, ha riferito la DPA, citando il Museo della guerra navale di Tiboron, nello Jutland.

Due delle navi erano quasi certamente navi mercantili olandesi, mentre la terza e più grande era probabilmente scandinava, ha detto il museo.

Tutte e tre le navi sono state trovate a una profondità di circa 150 metri.

"È stato fantastico vedere le navi sullo schermo quando abbiamo inviato un robot sottomarino con una telecamera sul fondo del mare", ha detto il capo spedizione e direttore del museo Gert Norman Andersen, aggiungendo che le navi sembravano "appena abbandonate".

A differenza del Mare del Nord, dove qualsiasi naufragio si disintegrerebbe a tempo di record, nel Mar Baltico i relitti sono spesso ben conservati, ha affermato Andersen.

Il motivo è che né i cosiddetti vermi delle navi (un tipo di vongola) né altri piralidi del legno possono vivere così in profondità nel Mar Baltico, dove l'ambiente è acido e povero di ossigeno.

La spedizione danese nel Mar Baltico dal Sea War Museum Jutland trova relitti intatti di 300 anni a grandi profondità. Ecco un video 3D di una delle navi chiamata Cannon Ship. Pubblicato da u/KongGyldenkaal 2 giorni fa: https://www.reddit.com/r/interestingasfuck/comments/z34ssj/danish_baltic_sea_expedition_from_sea_war_museum/?utm_source=share&utm_medium=ios_app&utm_name=iossmf

La foto è illustrativa: Autore Erik Mclean:

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti