3.1 C
Bruxelles
Domenica, gennaio 29, 2023

In Bielorussia McDonald's diventa “Delicious – punto”

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

I ristoranti McDonald's in Bielorussia saranno ribattezzati "Delicious - periodo" in base a un accordo annunciato venerdì, cinque mesi dopo che la catena di fast food statunitense ha lasciato l'alleato di Minsk, la Russia, per la sua incursione in Ucraina, ha riferito Reuters.

In base all'accordo, i 25 ristoranti McDonald's in Bielorussia, tutti gestiti da un licenziatario locale, saranno ribattezzati "Delicious - punto". Gli ex siti di McDonald's in Russia, acquistati da un operatore locale a maggio, operano ora con lo stesso nome, dopo che la catena ha deciso di chiudere la propria attività nel Paese a causa della guerra in Ucraina.

“A causa di estesi problemi di fornitura locale, non è più possibile per il nostro licenziatario continuare a operare in Bielorussia”, ha affermato la società statunitense, spiegando che “di conseguenza, il licenziatario non porterà più il nome di McDonald's né servirà il nostro menu”.

“Tasty – and tochka” ha affermato che la decisione di posizionarsi in entrambi i paesi consentirà di preservare più di 2,000 posti di lavoro in Bielorussia, “pur continuando a rispettare tutti i precedenti impegni nei confronti dei dipendenti”.

Il rebranding dei fast food bielorussi dovrebbe avvenire entro "poche settimane". Fino ad allora, continueranno a operare sotto il nome di McDonald's.

Catena di negozi in Russia. Foto: EPA/YURI KOCHETKOV

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti