8.4 C
Bruxelles
Sabato, Febbraio 4, 2023

L'Ucraina protesta, non vuole l'opera russa sul palco de "La Scala"

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Un diplomatico ucraino ha protestato contro i piani per mettere in scena l'opera russa "Boris Godunov" il mese prossimo

Un diplomatico ucraino ha inviato una lettera al direttore del Teatro alla Scala di Milano e ai leader politici locali per protestare contro i piani per mettere in scena l'opera russa "Boris Godunov" il prossimo mese, ha riferito Reuters, citando BTA.

Andrii Kartish, che è il capo del consolato ucraino a Milano,

ha affermato che tali produzioni non dovrebbero essere utilizzate per supportare "potenziali elementi di propaganda", ha riferito l'agenzia di stampa italiana ANSA.

“Boris Godunov” è un'opera di Modest Mussorgsky del XIX secolo.

Il basso e soprano russo Ildar Abdrazakov e Anna Denisova sono i ruoli principali della produzione, che inizierà la nuova stagione alla Scala ai primi di dicembre.

Kartish ha accusato la Russia di “usare la cultura per aggiungere peso

delle sue pretese di grandezza e potere” dopo l'inizio dell'invasione di Ucraina a febbraio.

Hanno protestato anche diverse associazioni di ucraini residenti in Italia

contro la messa in scena dell'opera classica di Mussorgsky. Hanno chiesto la scelta di un'altra opera e nessuna produzione di opere russe fino alla fine della guerra.

Dominique Meyer, direttore artistico dell'opera,

già detto in occasione della presentazione del suo programma a giugno che non intende boicottare la cultura russa. “La Scala” non ha ancora commentato le obiezioni ucraine. Una fonte che ha familiarità con la questione ha detto che era troppo tardi per cambiare i piani consolidati per la serata di apertura della stagione perché i set erano già stati installati.

Foto: Il teatro / Brescia e Amisano

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti