7.8 C
Bruxelles
Sabato, Febbraio 4, 2023

Il capo delle Nazioni Unite lancia un "campanello d'allarme" globale nel giorno della preparazione all'epidemia

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

27 Dicembre 2022 Salute e benessere
Tre anni fa questo mese, il virus che causa COVID-19 è stato rilevato per la prima volta, ha ricordato martedì il capo delle Nazioni Unite Giornata internazionale della preparazione alle epidemie.
“I costi sono stati catastrofici”, Segretario Generale António Guterres detto in un dichiarazione che segna la giornata.

Da quando è scoppiata la pandemia, ha sottolineato che milioni di vite sono andate perdute, mentre centinaia di milioni si sono ammalate.

E le economie sono state distrutte, i sistemi sanitari messi a dura prova e migliaia di miliardi di dollari persi.

Inoltre, i progressi verso il Sviluppo Sostenibile Obiettivi (SDGs) è stato "buttato fuori strada", ha sostenuto l'alto funzionario delle Nazioni Unite.

URL del tweet

"I paesi in via di sviluppo sono stati spesso lasciati a se stessi, vergognosamente negati i vaccini, i test o le cure di cui avevano bisogno per proteggere la loro gente", ha lamentato.

Ascolta le "dure lezioni"

COVID-19 non sarà l'ultima epidemia o pandemia che l'umanità deve affrontare, ha avvertito.

“Come comunità globale, dobbiamo ascoltare le dure lezioni del COVID-19 e fare investimenti coraggiosi nella preparazione, prevenzione e risposta alla pandemia”, ha affermato il capo delle Nazioni Unite.

Ha sottolineato la necessità di una migliore sorveglianza “per rilevare e monitorare i virus con potenziale epidemico”; sistemi sanitari resilienti supportati da una copertura sanitaria universale; e una forza lavoro sanitaria “ben addestrata, ben attrezzata e ben pagata”.

"Abbiamo anche bisogno di un accesso equo a vaccini, trattamenti, diagnostica e tecnologia salvavita per tutti i paesi", ha aggiunto Guterres.

Una lotta globale

Ha evidenziato la necessità di “combattere il flagello” della disinformazione e della pseudoscienza con “la scienza e l'informazione basata sui fatti”, ricordando che una pandemia non può essere combattuta Paese per Paese.

“Il mondo deve riunirsi. Il COVID-19 è stato un campanello d'allarme”, ha affermato il Segretario generale.

"In questa Giornata internazionale della preparazione alle epidemie, esorto tutti i paesi a sostenere i nostri sforzi per garantire che il mondo sia attrezzato e pronto ad affrontare le sfide sanitarie future".

Approccio integrato

L'ONU ha anche ricordato il valore di a Un approccio alla salute, che promuove l'integrazione della salute umana, animale e vegetale, nonché dell'ambiente e di altri settori pertinenti.

La cooperazione internazionale e il multilateralismo svolgono un ruolo importante nella risposta alle epidemie.

La partnership e la solidarietà tra ogni individuo, comunità, Stato e regione, in tutte le fasi della gestione dell'epidemia, sono significative.

Il ruolo dell'ONU

Il sistema delle Nazioni Unite, in particolare il Organizzazione Mondiale della Sanità, svolge un ruolo fondamentale nel coordinare e sostenere gli sforzi nazionali, regionali e internazionali in risposta alle epidemie, nonché nel prevenire, mitigare e affrontare gli impatti delle malattie infettive e delle epidemie, con l'obiettivo di far progredire la 2030 Agenda.

Tuttavia, il ruolo e la responsabilità principali spettano ai governi e alle parti interessate nell'affrontare le sfide della salute globale, in particolare le donne, che costituiscono la maggioranza degli operatori sanitari mondiali.

Gli Stati membri delle Nazioni Unite si sono impegnati a garantire una partecipazione inclusiva, equa e non discriminatoria, con particolare attenzione a coloro che sono vulnerabili o in situazioni vulnerabili con la più alta probabilità di infezione epidemica.

[Contenuto incorporato]

OMS: una risposta globale a una pandemia globale

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti