-1.2% C
Bruxelles
Mercoledì, gennaio 25, 2023

Sotto il Colosseo sono state rinvenute ossa di animali e resti di cibo degli antichi romani

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Gastone de Persigny
Gastone de Persigny
Gaston de Persigny - Reporter presso The European Times News

Uno studio durato un anno sul sistema di drenaggio sotto il Colosseo di Roma ha rivelato frammenti ossei di orsi e grandi felini. Gli animali erano probabilmente usati per combattere o come preda nei giochi di caccia nell'antica arena romana, hanno detto gli archeologi.

Gli altri reperti includono più di 50 monete di bronzo del periodo tardo romano, oltre a una moneta d'argento del 170-171 circa che commemora i 10 anni di regno dell'imperatore Marco Aurelio, ha aggiunto la loro dichiarazione.

Nell'anfiteatro di pietra di 2,000 anni sono stati trovati anche semi di frutti come fichi, uva e meloni, oltre a tracce di olive e noci. Si ritiene che mostrino ciò che il pubblico ha mangiato durante le esibizioni.

L'indagine, iniziata a gennaio, prevede lo sgombero di circa 70 metri di canali di scolo sotto il Colosseo. Si pensa che fornisca maggiori informazioni sugli ultimi anni di esistenza dell'anfiteatro, prima che cadesse in disuso intorno al 523.

“Le scoperte approfondiscono la nostra comprensione dei vissuti e delle abitudini delle persone che si sono recate in questo luogo durante le lunghe giornate dedicate alle rappresentazioni”, ha dichiarato Alfonsina Russo, direttore del Parco Archeologico del Colosseo.

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti