3.1 C
Bruxelles
Martedì, Gennaio 31, 2023

La compassione e la cooperazione sono fondamentali per affrontare il traffico di esseri umani e il traffico di migranti in Sudafrica

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Edicola
Edicolahttps://www.europeantimes.news
L'European Times News mira a coprire le notizie che contano per aumentare la consapevolezza dei cittadini in tutta l'Europa geografica.

Pretoria (Sud Africa), 16 gennaio 2023 – La polizia di Johannesburg aveva una pista: una reale possibilità di scoprire le vittime della tratta di esseri umani. Ma nonostante le chiare informazioni che li portavano a una casa in un sobborgo della città, la polizia non è riuscita a trovare dove fossero trattenute le vittime.

Un po' di pazienza, tenacia e un'attenta ispezione della casa alla fine furono ripagati, tuttavia, con una scoperta sorprendente. Apparentemente, i trafficanti possedevano due case vicine collegate tramite un tunnel, dove le vittime erano effettivamente nascoste.

In un altro caso, sempre a Johannesburg, la polizia sudafricana aveva salvato dieci donne asiatiche dallo sfruttamento sessuale. Le donne erano sollevate dalla prospettiva di essere rimpatriate nelle rispettive case in Asia. Ma quando una di loro ha telefonato alla madre per dirle che stava tornando a casa, la madre l'ha avvertita: “Non tornare a casa; le persone del Sud Africa [cioè i trafficanti] sono qui ad aspettarti”.

Questi aneddoti sono stati raccontati a Johannesburg dal colonnello Parmanand Jagwa, coordinatore nazionale della lotta contro il traffico di esseri umani negli Hawks, l'unità d'élite anticrimine della polizia sudafricana. Parlando all'inizio di settembre 2022 all'inizio di una serie di sessioni di formazione volte a rafforzare le capacità delle forze dell'ordine in Sud Africa sulla lotta alla tratta di esseri umani e al traffico di migranti, Jagwa ha sottolineato che i trafficanti di esseri umani non sono criminali ordinari. Piuttosto, ha sottolineato, sono membri pericolosi di sindacati efficaci e organizzati che fanno le loro ricerche.

Durante i corsi di formazione, gli agenti delle forze dell'ordine sono stati incoraggiati ad adottare un "approccio incentrato sulla vittima" radicato nella cura e nel benessere delle vittime, piuttosto che trattarle come criminali. La compassione, sono stati informati, costruisce anche un rapporto di fiducia che sarebbe fondamentale per ottenere la collaborazione delle vittime nelle indagini intese a consegnare i criminali alla giustizia.

Il Sudafrica è un paese di destinazione preferito per diverse classi di migranti, compresi i migranti di contrabbando, molti dei quali vengono portati da sindacati organizzati. Tuttavia, i numeri non sono prontamente disponibili a causa di vari motivi, tra cui una capacità limitata di raccogliere dati. Pertanto, la tratta di persone viene solitamente deviata come rapimento, stupro e violenza di genere, tutti fenomeni molto diffusi in Sudafrica.

Durante l'addestramento, il maggiore generale Ebrahim Kadwa, capo degli Hawks nella provincia di Gauteng (dove si trovano sia Pretoria che Johannesburg) ha fatto riferimento a bambini piccoli che lavoravano in pozzi minerari in disuso, estraendo tutto l'oro che potevano trovare lì. Si ritiene che la maggior parte di loro sia di nazionalità straniera.

“Le domande che ci si pone sono: come sono arrivati ​​qui? Chi li ha portati qui? Sono trafficate? È solo una pura questione di disoccupazione e povertà estrema che sono i fattori di spinta e attrazione che li portano in Sud Africa? Tuttavia, Kadwa ha anche esortato gli agenti di polizia a non perdere di vista i traffici interni che avvengono “in bella vista”. Un possibile segno era nella prevalenza dei bordelli in alcune zone di Johannesburg.

Ha incoraggiato gli agenti di polizia a cooperare con i gruppi della società civile impegnati nella lotta alla tratta di persone e al traffico di migranti, affermando che alcuni di questi gruppi o le loro famiglie sono stati essi stessi vittime. "Voglio che li consideriamo [la società civile] come il nostro moltiplicatore di forza", ha aggiunto. "Voglio che li vediamo come i nostri occhi e le nostre orecchie."

Commentando il miglioramento delle competenze degli agenti delle forze dell'ordine, Jeptum Bargoria, funzionario dell'UNODC per la prevenzione della criminalità e della giustizia penale, ha affermato che la serie di corsi di formazione in corso raggiungerà gli ufficiali nelle diverse province. "È quando le forze dell'ordine riceveranno il supporto e le competenze necessarie che vedremo ulteriori miglioramenti nel perseguimento di coloro che sono coinvolti nella tratta di esseri umani e nel traffico di migranti", ha aggiunto.

Ulteriori informazioni

La formazione per le forze dell'ordine è stata organizzata nell'ambito della gestione della migrazione dell'Africa australe (SAMM) progetto che è finanziato dall'Unione Europea ed è una collaborazione di quattro agenzie delle Nazioni Unite: UNODC, the Organizzazione internazionale del lavoro, Organizzazione internazionale per le migrazioni e Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, secondo il modello delle Nazioni Unite. L'obiettivo generale è migliorare la gestione della migrazione nell'Africa australe e nella regione dell'Oceano Indiano.

L'UNODC Rapporto globale sulla tratta di persone fornisce una panoramica dei modelli e dei flussi della tratta di persone a livello globale, regionale e nazionale. Poiché l'UNODC raccoglie sistematicamente dati sulla tratta di persone da più di un decennio, vengono presentate informazioni sulle tendenze per un'ampia gamma di indicatori. Rilasciata ogni due anni, l'ultima edizione del rapporto sarà lanciata il 24 gennaio 2023.

Sono disponibili ulteriori informazioni sul lavoro dell'UNODC per contrastare la tratta di persone e il traffico di migranti qui.

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti