5.4 C
Bruxelles
Mercoledì febbraio 1, 2023

Sua Santità pone la prima pietra del Centro Dalai Lama per l'antica saggezza tibetana e indiana

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

2023 01 03 Bodhgaya N01 A749664 - Sua Santità pone la prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom

Sua Santità il Dalai Lama benedice un modello dell'edificio proposto prima di prendere posto sul palco alla cerimonia di posa della prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom a Bodhgaya, Bihar, India, il 3 gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

Bodhgaya, Bihar, India, 3rd Gennaio 2023: questa mattina sotto un cielo invernale, Sua Santità il Dalai Lama è passato in macchina oltre l'Università di Magadh verso il potenziale sito del Centro Dalai Lama per la saggezza tibetana e dell'antica India. Lì, mentre i monaci del Monastero di Namgyal cantavano preghiere, accompagnati dall'On.le Kiren Rijiju, Ministro per la Legge e la Giustizia, Governo dell'India, Shri Sushil Modi, MP, Dr Vinay Sahasrabuddhe, Presidente del Consiglio Indiano per le Relazioni Culturali (ICCR) e L'Ambasciatore Kumar Tuhin, Direttore Generale ICCR, ha svelato la prima pietra. Ha esaminato da vicino un modello architettonico degli edifici proposti prima di prendere posto sul palco.

Il direttore ad interim del progetto, Tempa Tsering, ha salutato tutti i presenti e ha dato il benvenuto agli ospiti speciali. Ha annunciato che il Centro è stato istituito per realizzare la visione di Sua Santità il Dalai Lama secondo cui se la consapevolezza dell'antica saggezza indiana, in particolare per quanto riguarda il funzionamento della mente e delle emozioni, potesse essere ravvivata e condivisa più ampiamente, contribuirebbe alla creazione di un mondo più pacifico e compassionevole. Ha espresso gratitudine al governo del Bihar e al governo indiano per il loro sostegno. Ha dichiarato che il Centro sarà aperto a tutti coloro che desiderano conoscere la saggezza tibetana e l'antica saggezza indiana.

2023 01 03 Bodhgaya N00 A749735 - Sua Santità pone la prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom

Il direttore ad interim del progetto, Tempa Tsering, dà il benvenuto ai partecipanti alla cerimonia di posa della prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom a Bodhgaya, Bihar, India, il 3 gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

In un discorso pronunciato in hindi, il prof. Samdhong Rinpoché ha ricordato che molti anni fa Vinobha Bhave suggerì che sarebbe arrivato il momento in cui la cultura indiana avrebbe assunto un ruolo di primo piano nel mondo. La sua previsione è stata ampiamente respinta, ma in retrospettiva sembra che fosse un visionario lungimirante. Rinpoché ha proseguito affermando che poiché la visione materialistica associata alla scienza e alla tecnologia non è riuscita a portare pace e soddisfazione nel mondo, le antiche conoscenze e valori indiani potrebbero colmare il vuoto.

2023 01 03 Bodhgaya N02 A749701 - Sua Santità pone la prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom

Il prof. Samdhong Rinpoché interviene alla cerimonia di posa della pietra di fondazione del Centro Dalai Lama per l'antica saggezza tibetana e indiana a Bodhgaya, Bihar, India, il 3 gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

In passato, affermava Rinpoché, le scuole di pensiero indiane si arricchivano reciprocamente quando si impegnavano in uno scambio di idee fondato sulla ragione e sulla logica. La tradizione tibetana ha mantenuto vivo questo approccio. Con l'istituzione di questo Centro, queste tradizioni saranno ripristinate in India.

Kumar Sarvjeet, MLA per Bodhgaya e Ministro dell'Agricoltura nel governo del Bihar ha parlato successivamente a nome del Primo Ministro, Nitish Kumar. Ha informato l'assemblea che il Primo Ministro sostiene completamente la visione di Sua Santità. Ha chiarito che lui e il governo del Bihar faranno tutto il possibile per contribuire a portare a compimento il progetto. Ha rivelato che il governo e la popolazione del Bihar, e in particolare la popolazione locale, sono grati che il Centro sia stato istituito a Bodhgaya.

2023 01 03 Bodhgaya N03 A749742 - Sua Santità pone la prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom

Kumar Sarvjeet, MLA per Bodhgaya e Ministro dell'agricoltura nel governo del Bihar, parlando a nome del Primo Ministro, Nitish Kumar, alla cerimonia di posa della prima pietra del Centro Dalai Lama per l'antica saggezza tibetana e indiana a Bodhgaya, Bihar, India, a gennaio 3, 2023. Foto di Tenzin Choejor

L'Onorevole Kiren Rijiju, Ministro della Legge e della Giustizia del Governo Centrale, originario dell'Arunachal Pradesh, ha reso omaggio a Sua Santità, ai detentori del Trono Sakya e ad altri ospiti d'onore. Ha affermato che ogni volta che viene a Bodhgaya e riflette sul fatto che 25 secoli fa il Buddha camminò effettivamente in questa località, si sente in pace. Questo è ciò che rende Bodhgaya un luogo sacro e ora Sua Santità rafforza tale status con la sua presenza. Il Buddha ha mostrato al mondo come ottenere l'illuminazione e, ai nostri giorni, questo è ciò che fa anche Sua Santità.

"Sua Santità ha fatto dell'India la sua casa e si è impegnato ad aiutare a far rivivere la consapevolezza dell'antica saggezza indiana", ha detto. “Persone da tutto il mondo vengono in India per rendergli omaggio. Sua Santità si riferisce all'India come al guru e ai tibetani come agli studenti, ma io dico che è lui, un apostolo della pace, il guru del mondo. A nome del popolo e del governo dell'India gli esprimo gratitudine. È un privilegio per noi averlo tra noi qui in India.

“Sono onorato di aver potuto prendere parte alla posa della prima pietra di questo Centro di saggezza tibetana e indiana antica. Sua Santità afferma che la saggezza del Nalanda nutrita da maestri come Nagarjuna, Aryadeva e Chandrakirti, una tradizione fondata sulla ragione e sulla logica, è stata mantenuta viva in Tibet. Si preoccupava meno di religione e altro ancora con una scienza della mente. Si sta creando un centro per studiare in questo senso e persone da tutto il mondo potranno venire a studiare qui.

2023 01 03 Bodhgaya N04 A749767 - Sua Santità pone la prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom

Hon'ble Kiren Rijiju, Ministro della Legge e della Giustizia del governo centrale, si rivolge al pubblico alla cerimonia di posa della prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom a Bodhgaya, Bihar, India, il 3 gennaio 2023. Foto di Tenzin Chojor

“Sua Santità si impegna a esaltare valori umani come la compassione e la tolleranza, il perdono e l'autodisciplina. Si è impegnato a lavorare per preservare la cultura tibetana e proteggere l'ambiente naturale del Tibet.

“Il governo indiano si impegna a sua volta a sostenere questo centro, che ci incoraggerà a guardarci dentro. Il Centro sarà un'istituzione di livello mondiale, un dono all'umanità, dove sarà possibile scoprire il legame tra la pace della mente e la pace nel mondo”.

"Oggi siamo tutti qui riuniti per la nostra ammirazione per l'insegnamento del Buddha", ha osservato Sua Santità. “Tutti desideriamo la pace, quindi dobbiamo coltivare la compassione e la pratica di non fare del male. Il Buddhadharma non solo rivela la pace e la felicità al mondo, ma ci mostra come superare la sofferenza.

2023 01 03 Bodhgaya N05 SA18177 - Sua Santità pone la prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom

Una vista dal palco durante il discorso di Sua Santità il Dalai Lama alla cerimonia di posa della prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom a Bodhgaya, Bihar, India, il 3 gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

“Indulgere in un pio desiderio non è sufficiente, dobbiamo guardare alle cause della sofferenza, che sono radicate nei nostri atteggiamenti egoistici ed emozioni distruttive, e porre fine a esse. La pace nel mondo dipende dal fatto che gli individui raggiungano la pace della mente.

“Shantideva ha chiarito abbondantemente la situazione nella sua opera, 'Entrando nella Via di un Bodhisattva':

Tutti coloro che soffrono nel mondo lo fanno per il desiderio della propria felicità. Tutti coloro che sono felici nel mondo lo sono a causa del loro desiderio per la felicità degli altri. 8/129

Perché dire di più? Osserva questa distinzione: tra lo stolto che brama il proprio vantaggio e il saggio che agisce per il vantaggio degli altri. 8/130

Per coloro che non riescono a scambiare la propria felicità con la sofferenza degli altri, la Buddità è certamente impossibile: come potrebbe esserci felicità nell'esistenza ciclica? 8/131

Procedendo in questo modo di felicità in felicità, quale persona pensante dispererebbe, dopo essere salito sul carro, la mente che si risveglia, che porta via ogni stanchezza e fatica? 7/30

“Se sei di buon cuore e determinato ad aiutare gli altri, sarai felice. Pertanto, possiamo essere grati al Buddha per il suo insegnamento”. Sua Santità continuò.

2023 01 03 Bodhgaya N06 A749818 - Sua Santità pone la prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom

Sua Santità il Dalai Lama durante il discorso alla cerimonia di posa della prima pietra del Centro Dalai Lama per l'antica saggezza tibetana e indiana a Bodhgaya, Bihar, India, il 3 gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

“L'India è una terra dove, a causa delle tradizioni fondamentali e di lunga data di 'karuna' e 'ahimsa', fioriscono molte diverse tradizioni spirituali. Per garantire la pace nel mondo dobbiamo incoraggiare la nozione di non violenza o non fare del male - 'ahimsa'. I rifugiati tibetani sono fortunati ad aver potuto venire a vivere in una terra che sostiene esplicitamente l'ahimsa.

“Non ho molto altro da dire. Ringrazio il governo del Bihar e il governo centrale per il loro sostegno, senza il quale sarebbe difficile realizzare questo progetto. Noi siamo grati.

“Dobbiamo pensare al benessere degli altri e coltivare continuamente un cuore caldo; essere al servizio degli altri è un modo pratico e realistico di condurre la nostra vita. Grazie."

2023 01 03 Bodhgaya N07 A749853 - Sua Santità pone la prima pietra del Dalai Lama Center for Tibetan & Indian Ancient Wisdom

Karma Chungdak offre parole di ringraziamento al termine della cerimonia di posa della prima pietra del Centro Dalai Lama per l'antica saggezza tibetana e indiana a Bodhgaya, Bihar, India, il 3 gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

Karma Chungdak ha offerto parole di ringraziamento. Prima di tutto ha espresso gratitudine a Sua Santità per aver ispirato la creazione di questo Centro per la saggezza tibetana e indiana antica e per aver preso parte oggi alla posa della prima pietra. Ha ringraziato i rappresentanti delle diverse tradizioni spirituali del Tibet, monaci e monache, per la loro presenza. Infine, a nome del Dalai Lama Trust, ha ringraziato l'onorevole Kiren Rijiju, per aver rappresentato il governo indiano, e Kumar Sarvjeet, per aver rappresentato il governo del Bihar, nonché Sikyong Penpa Tsering e il presidente Khenpo Sonam Tenphel, per aver rappresentato l'Amministrazione Centrale Tibetana, in questa grande occasione.

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti