13.7 C
Bruxelles
Domenica, Giugno 23, 2024
AmbienteUn’invasione di meduse senza precedenti nel Mar Nero

Un’invasione di meduse senza precedenti nel Mar Nero

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono di chi le esprime ed è sotto la propria responsabilità. Pubblicazione in The European Times non significa automaticamente l'approvazione del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

DISCLAIMER TRADUZIONI: Tutti gli articoli di questo sito sono pubblicati in lingua inglese. Le versioni tradotte vengono eseguite attraverso un processo automatizzato noto come traduzioni neurali. In caso di dubbio, fare sempre riferimento all'articolo originale. Grazie per la comprensione.

Nelle acque del Mar Nero si nota un'orribile invasione di meduse. Il “compot” residente si trova al largo della costa di Costanza. Questo è ciò che studia la ProTV rumena. I biologi assicurano che non sono dannosi, ma consigliano di non contattarli.

Le meduse saranno avvistate vicino alle coste di Costanza e alle località di Eforie, Kostinesti e Mangalia.

Le specie di meduse polmonari possono raggiungere i 60 cm di diametro. La metà superiore del corpo è bluastra.

Secondo gli scienziati, l’aumento della popolazione è dovuto all’aumento delle temperature. Le meduse appaiono di più in autunno, quando il vento del nord e le tempeste le trasportano verso la costa.

Foto illustrativa di Magda Ehlers: https://www.pexels.com/photo/glowing-pink-jellyfish-2832767/

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -spot_img
- Annuncio pubblicitario -

Devi leggere

Articoli Recenti

- Annuncio pubblicitario -