14.3 C
Bruxelles
Wednesday, May 29, 2024
ReligioneCristianesimoI sacerdoti alle autorità russe: non siate più crudeli di Pilato

I sacerdoti alle autorità russe: non siate più crudeli di Pilato

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono di chi le esprime ed è sotto la propria responsabilità. Pubblicazione in The European Times non significa automaticamente l'approvazione del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

DISCLAIMER TRADUZIONI: Tutti gli articoli di questo sito sono pubblicati in lingua inglese. Le versioni tradotte vengono eseguite attraverso un processo automatizzato noto come traduzioni neurali. In caso di dubbio, fare sempre riferimento all'articolo originale. Grazie per la comprensione.

Il clero e i credenti russi hanno lanciato un appello aperto alle autorità russe chiedendo che il corpo del politico Alexei Navalny venga consegnato alla sua famiglia.

Il testo del discorso è pubblicato sul sito del progetto ortodosso “Pace per tutti”. Gli autori del discorso sottolineano che Navalny non era solo un politico dell'opposizione, ma anche un cristiano ortodosso.

Il discorso aperto è stato firmato da sacerdoti e persone di fede. Finora le firme sono quasi trecento e la loro raccolta continua online qui.

L'appello invita le autorità a mostrare misericordia e compassione verso la madre, la moglie, i figli e i parenti di Alexei Navalny.

Ecco il testo integrale della lettera:

“Vi chiediamo di consegnare il corpo del politico Alexei Navalny alla famiglia, in modo che sua madre, gli altri membri della famiglia e le persone che la pensano allo stesso modo possano salutarlo e dargli una sepoltura cristiana”. Questo non è solo un loro desiderio e diritto legale, ma anche un dovere verso Dio per ogni defunto.

Alexei Navalny non era solo un politico dell'opposizione, ma anche un uomo di fede, un cristiano ortodosso. Vi esortiamo a rispettare la sua memoria.

Non offuscate la tragedia della sua morte rifiutando una richiesta così semplice e umana. Ricorda che tutti sono uguali davanti a Dio. Il rifiuto di consegnare il corpo di Navalny alla sua famiglia sarà visto come una manifestazione di crudeltà e disumanità. Questa decisione potrebbe portare a tensioni ancora maggiori nella società. Ti invitiamo a non intraprendere questa strada.

Mostra misericordia e compassione a sua madre, moglie, figli e persone care. Ogni persona merita una sepoltura umana. Anche Ponzio Pilato, che decise l'esecuzione di Cristo per paura di essere sleale nei confronti dell'imperatore: “se lo lasci andare, non sei amico di Cesare (Giovanni 19:12), non pose alcun ostacolo alla consegna del corpo del Salvatore per la Sua sepoltura. Non essere più crudele di Pilato. Prendi la decisione giusta.”

Alexei Navalny è morto improvvisamente il 16 febbraio in una prigione russa oltre il Circolo Polare Artico, dove era stato trasferito all'inizio dell'anno. Gli investigatori che indagavano sulla morte del politico dell'opposizione hanno detto che non avrebbero rilasciato il suo corpo ai parenti per altre due settimane poiché era stato inviato per un “esame chimico”. I simpatizzanti di Navalny ritengono che sia stato assassinato e che il suo corpo sia stato nascosto per cancellare “le tracce dell'omicidio”. Gli attivisti per i diritti umani in Russia esprimono l'opinione che il corpo di un politico non verrà restituito ai suoi parenti e con l'intenzione di ritardarne la sepoltura, poiché le autorità russe temono che possa diventare il punto di partenza per gravi azioni di protesta alla vigilia del le elezioni presidenziali nel paese. che si svolgerà dal 15 al 17 marzo di quest'anno. In Russia continuano gli arresti di persone che regalano fiori in memoria del politico dell'opposizione assassinato.

In precedenza, anche il progetto sui diritti umani OVD-Info, creato per aiutare le persone detenute durante le manifestazioni antigovernative, aveva aperto una petizione chiedendo che il corpo di Navalny fosse consegnato ai suoi parenti. Finora la petizione è stata firmata da più di 80,000 persone.

Fonte: Appello alle autorità della Federazione Russa da parte del clero e dei laici ortodossi

Compilando questo modulo, acconsento alla pubblicazione del mio nome sotto una lettera aperta all'indirizzo: https://www.mir-vsem.info/post/navalny

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -spot_img
- Annuncio pubblicitario -

Devi leggere

Articoli Recenti

- Annuncio pubblicitario -