6.3 C
Bruxelles
Lunedì, aprile 22, 2024
Diritti umaniNotizie dal mondo in breve: Attacchi ucraini a Donetsk, il terremoto in Afghanistan costa, "per sempre..."

Notizie dal mondo in breve: attacchi ucraini a Donetsk, costi del terremoto in Afghanistan, "prodotti chimici per sempre" scaricati negli Stati Uniti, vantaggi dell'istruzione multilingue

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono di chi le esprime ed è sotto la propria responsabilità. Pubblicazione in The European Times non significa automaticamente l'approvazione del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

DISCLAIMER TRADUZIONI: Tutti gli articoli di questo sito sono pubblicati in lingua inglese. Le versioni tradotte vengono eseguite attraverso un processo automatizzato noto come traduzioni neurali. In caso di dubbio, fare sempre riferimento all'articolo originale. Grazie per la comprensione.

Notizie delle Nazioni Unite
Notizie delle Nazioni Unitehttps://www.un.org
Notizie delle Nazioni Unite - Storie create dai servizi di notizie delle Nazioni Unite.

Nel corso di un briefing ai giornalisti a New York, il portavoce Stéphane Dujarric ha citato l'Ufficio per gli affari umanitari dell'ONU: OCHA, in cui si afferma che il danno si è verificato dopo che una stazione di filtraggio dell'acqua è stata colpita.

La città aveva una popolazione prebellica di 220,000 persone, ora ridotta a 90,000. 

Secondo il governo ucraino e le autorità insediate dalla Russia nel territorio occupato a est di Kramatorsk, gli attacchi hanno causato anche vittime civili e danni alle infrastrutture civili su entrambi i lati della linea del fronte. 

"Per quanto riguarda la risposta umanitaria, le organizzazioni umanitarie hanno immediatamente fornito assistenza, compresi materiali di riparazione di emergenza, alle comunità sul lato ucraino del fronte", ha affermato Dujarric.

Aiuti a Kurakhove

E gli operatori umanitari hanno fornito aiuti alla città in prima linea di Kurakhove, che è stata colpita da 10 anni di ostilità, in seguito all’annessione iniziale del territorio da parte della Russia nel 2014.

Gli aiuti consistevano in 13 tonnellate di forniture mediche e igieniche, comprese quelle per le persone con disabilità, e altre forniture per sostenere i civili il cui accesso ai servizi di base è gravemente interrotto, ha aggiunto il portavoce.

Afghanistan: sono necessari più di 400 milioni di dollari per la ripresa post-terremoto

Secondo un rapporto pubblicato mercoledì, sostenuto dalle Nazioni Unite, saranno necessari l’incredibile cifra di 402.9 milioni di dollari per sostenere gli sforzi di recupero e ricostruzione nell’Afghanistan occidentale dopo i devastanti terremoti dello scorso anno.

Più di 1,500 persone sono state uccise e 2,600 ferite nella serie di terremoti che hanno colpito la provincia di Herat il 7, 11 e 15 ottobre 2023.

Le persone che vivono nella provincia di Herat, in Afghanistan, stanno facendo i conti con la devastazione causata alle proprietà dal terremoto.

Il rapporto Post-Disaster Needs Assessment (PDNA), pubblicato dalle Nazioni Unite insieme alla Banca mondiale, all’Unione europea e alla Banca asiatica di sviluppo, ha esaminato nove distretti, coprendo circa 2.2 milioni di persone.

Evidenzia la portata del disastro, che ha causato danni fisici diretti fino a 217 milioni di dollari e perdite che hanno raggiunto quasi 80 milioni di dollari.

Il settore immobiliare è stato il più gravemente colpito e rappresenta il 41% delle necessità totali di recupero, ovvero 164.4 milioni di dollari. Quasi 50,000 case sono state danneggiate dai terremoti, di cui 13,516 completamente distrutte. 

L’istruzione segue al secondo posto e il rapporto rileva che 180,000 studenti e 4,390 insegnanti attualmente devono affrontare interruzioni. Nel frattempo, il settore agricolo, che rappresenta la maggior parte dei posti di lavoro e del reddito nelle zone colpite, ha subito notevoli battute d’arresto. 

La valutazione ha rivelato che sono state colpite oltre 275,000 persone, tra cui donne incinte, neonati e persone con gravi disabilità.

I terremoti hanno colpito comunità vulnerabili con una resilienza limitata nel gestire molteplici shock. Herat è tra le province che ospitano il maggior numero di afgani sfollati interni a causa del conflitto e della siccità, con conseguenti gravi ripercussioni sull’accesso ai servizi, alla terra e ai rifugi, che sono solo peggiorate.

Il rapporto sottolinea la necessità di passare dagli aiuti umanitari immediati alla ripresa a lungo termine, dando priorità alle strategie per rafforzare la resilienza della comunità, il ripristino dei servizi, alloggi antisismici, protezione sociale e accesso ai servizi di base.

Le aziende americane scaricano impunemente “sostanze chimiche per sempre”: lo dicono gli esperti delle Nazioni Unite

Negli Stati Uniti, le aziende chimiche DuPont e Chemours stanno scaricando nell’ambiente locale i cosiddetti “prodotti chimici per sempre”, ignorando completamente i diritti e il benessere dei residenti lungo il corso inferiore del fiume Cape Fear, nella Carolina del Nord.

Questo è secondo un gruppo di nove esperti indipendenti in materia di diritti umani delle Nazioni Unite, che mercoledì ha rilasciato una dichiarazione in cui metteva in guardia sugli effetti pericolosi delle sostanze chimiche, comunemente chiamate PFA, o sostanze polifluoroalchiliche, e ha affermato che ai membri delle comunità colpite è stato negato l'accesso ad acque pulite e sicure. acqua per decenni.

I PFA provengono da prodotti come shampoo, smalti per unghie e rivestimenti sintetici su tappeti o tessuti. 

Sono conosciuti come prodotti chimici per sempre perché non si degradano facilmente in natura e possono causare danni per decenni, persino secoli.

Anche se le aziende sono consapevoli dell’impatto tossico dei PFA, continuano a scaricarli, dicono gli esperti.

Hanno anche lanciato l’allarme sulle esportazioni di PFA e rifiuti pericolosi dai Paesi Bassi agli Stati Uniti, in evidente violazione del diritto internazionale.

Inadeguato e insufficiente

Gli esperti hanno affermato che le misure di applicazione e riparazione sono state inadeguate laddove è stata intrapresa un'azione legale contro le due società. 

“I regolatori sanitari e ambientali negli Stati Uniti non hanno adempiuto al loro dovere di proteggere dagli abusi dei diritti umani legati alle imprese, compreso fornire al pubblico – in particolare alle comunità colpite nella Carolina del Nord – il tipo e la quantità di informazioni necessarie per prevenire danni e ricercare riparazione”, hanno detto gli esperti. 

L'ONU Consiglio per i diritti umaniEsperti indipendenti nominati hanno sollevato queste preoccupazioni al governo degli Stati Uniti, che non ha ancora risposto.

I relatori speciali e altri esperti lavorano su base volontaria e non ricevono uno stipendio, prestando servizio interamente a titolo individuale. 

Educazione multilingue, uno strumento utile per affrontare la crisi dell’apprendimento

Infine, mercoledì lo è Giornata Internazionale della Lingua Madree agenzia per l'istruzione, la scienza e la cultura UNESCO invita tutti i paesi a perseguire una politica di educazione multilingue. 

Questo perché è fondamentale per combattere l'attuale crisi globale dell'apprendimento, avendo prodotto risultati positivi in ​​passato. 

Secondo un recente studio dell’agenzia, i bambini hanno maggiori probabilità di iniziare a leggere prima quando gli viene insegnato nella loro lingua madre durante i primi anni di scuola.

Lezioni dall'Africa

La prova può essere trovata in tutta l’Africa. Il continente ha la più alta diversità linguistica del mondo, ma solo a un bambino su cinque viene insegnata la propria lingua madre.

Per cambiare la situazione, il Mozambico ha esteso l’apprendimento bilingue a un quarto delle sue scuole, e i bambini stanno già ottenendo risultati migliori di circa il 15% nella lettura di base e nella matematica, ha affermato l’UNESCO.

Sebbene le persone comunichino in più di 6,700 lingue in tutto il mondo, il 40% di esse è a rischio di estinzione a lungo termine, a causa del calo del numero di parlanti.

Fonte

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -spot_img
- Annuncio pubblicitario -

Devi leggere

Articoli Recenti

- Annuncio pubblicitario -