13.5 C
Bruxelles
Sabato, Maggio 25, 2024
Pubblica AmministrazioneNazioni uniteAGGIORNAMENTO IN DIRETTA: Il capo dell'agenzia di soccorso palestinese a causa del brief del Consiglio di Sicurezza...

AGGIORNAMENTO IN DIRETTA: Il capo dell'agenzia di soccorso palestinese a causa della breve relazione del Consiglio di Sicurezza sulla crisi di Gaza

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono di chi le esprime ed è sotto la propria responsabilità. Pubblicazione in The European Times non significa automaticamente l'approvazione del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

DISCLAIMER TRADUZIONI: Tutti gli articoli di questo sito sono pubblicati in lingua inglese. Le versioni tradotte vengono eseguite attraverso un processo automatizzato noto come traduzioni neurali. In caso di dubbio, fare sempre riferimento all'articolo originale. Grazie per la comprensione.

Notizie delle Nazioni Unite
Notizie delle Nazioni Unitehttps://www.un.org
Notizie delle Nazioni Unite - Storie create dai servizi di notizie delle Nazioni Unite.

1: 40 PM – Philippe Lazzarini ha affermato che l'agenzia sta affrontando una “campagna deliberata e concertata” per indebolire le sue operazioni in un momento in cui i suoi servizi cruciali – forniti da oltre 12,000 dipendenti per lo più locali a Gaza – sono più necessari.

Finora, circa 178 UNRWA funzionari che lavoravano a Gaza sono stati uccisi da quando sono iniziati i bombardamenti e la campagna militare israeliana lo scorso ottobre.

A gennaio, il governo israeliano ha presentato alle Nazioni Unite informazioni che accusavano 12 dipendenti dell'UNRWA di aver preso parte agli attacchi terroristici del 7 ottobre, ma non ha ancora fornito tali prove all'organizzazione. L'UNRWA tuttavia thanno interrotto il loro impiego e hanno avviato un'indagine interna.

Il capo delle Nazioni Unite ha anche istituito un revisione indipendente supervisionata da un ex ministro degli Esteri francese Catherine Colonna, che dovrà riferire alla fine di questa settimana.

Crisi dei finanziamenti

Circa 16 paesi guidati dagli Stati Uniti hanno annunciato un congelamento dei finanziamenti per l’UNRWA – o la sospensione dei futuri finanziamenti – in risposta alle accuse di collusione, ma alcuni di questi paesi hanno invertito la rotta e hanno ripreso i finanziamenti.

Il Sig. Lazzarini ha scritto all'Assemblea Generale, che conferisce all'UNRWA il suo mandato, e ha successivamente informato gli Stati membri in marzo, affermando che l'agenzia è al "punto di rottura" in tutta la regione e rischia seriamente di fermarsi. 

L'annuncio di Israele a fine marzo di non approvare più alcun convoglio alimentare dell'UNRWA nel nord di Gaza significa che il tempo sta scorrendo "più velocemente verso la carestia", ha detto su X, ex Twitter.

 

La diplomazia continua a New York

Gli ambasciatori si sono incontrati l'ultima volta sulla crisi umanitaria a Gaza il 5 aprile quando hanno sentito gli alti funzionari umanitari delle Nazioni Unite lanciare un appello al Consiglio di Sicurezza affinché aiutasse a porre fine alla carneficina sei mesi dopo l’inizio del conflitto.

La missione maltese che detiene la presidenza per il mese di aprile ha dichiarato in un post su X che venerdì prossimo si voterà un progetto di risoluzione presentato dall'Algeria. 

Il progetto si concentra sulla spinta diplomatica di alcuni paesi ad ammettere la Palestina come Stato membro a pieno titolo delle Nazioni Unite, in seguito alla crisi in Medio Oriente.  

Anche se questa settimana una commissione speciale sull’adesione alle Nazioni Unite non ha presentato una raccomandazione conclusiva, la bozza dell’Algeria raccomanda all’Assemblea Generale che lo Stato di Palestina “sia ammesso come membro delle Nazioni Unite”.

Ecco un promemoria del PUNTI SALIENTI della riunione del Consiglio del 25 marzo che ha approvato una risoluzione che chiede un cessate il fuoco immediato durante il Ramadan:

  • L'ONU Consiglio di Sicurezza adotta una risoluzione presentata dai suoi 10 membri non permanenti (E-10) che chiedono un cessate il fuoco a Gaza durante il Ramadan, con 14 voti a favore, nessuno contrario e un'astensione (Stati Uniti)
  • La risoluzione 2728 chiede inoltre il rilascio immediato degli ostaggi e la garanzia dell'accesso umanitario a Gaza
  • Il Consiglio ha respinto un emendamento proposto dalla Russia che avrebbe richiesto un cessate il fuoco permanente
  • L’ambasciatore americano ha affermato che la sua delegazione “sostiene pienamente” gli obiettivi critici della bozza
  • L'ambasciatore algerino afferma che il cessate il fuoco metterà fine al "bagno di sangue"
  • “Questo deve essere un punto di svolta”, dice l’ambasciatore dello Stato osservatore di Palestina
  • La mancata condanna di Hamas nel progetto è “una vergogna”, dice l'ambasciatore israeliano

Per un riepilogo delle riunioni delle Nazioni Unite, visita i nostri colleghi alla copertura delle riunioni delle Nazioni Unite in Inglese ed Francese

Fonte

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -spot_img
- Annuncio pubblicitario -

Devi leggere

Articoli Recenti

- Annuncio pubblicitario -