12.3 C
Bruxelles
Sabato, Maggio 25, 2024
NotizieIn che modo i video influenzano il posizionamento nei motori di ricerca?

In che modo i video influenzano il posizionamento nei motori di ricerca?

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono di chi le esprime ed è sotto la propria responsabilità. Pubblicazione in The European Times non significa automaticamente l'approvazione del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

DISCLAIMER TRADUZIONI: Tutti gli articoli di questo sito sono pubblicati in lingua inglese. Le versioni tradotte vengono eseguite attraverso un processo automatizzato noto come traduzioni neurali. In caso di dubbio, fare sempre riferimento all'articolo originale. Grazie per la comprensione.

Edicola
Edicolahttps://europeantimes.news
The European Times Le notizie mirano a coprire le notizie che contano per aumentare la consapevolezza dei cittadini in tutta l'Europa geografica.


Il formato facilmente fruibile dei video li rende un ottimo strumento per comunicare con il tuo pubblico di destinazione. Anche i motori di ricerca riconoscono l’importanza dei contenuti video, spingendoli più in alto nei risultati di ricerca. Tuttavia, la semplice aggiunta di un video al tuo sito web non aumenterà il tuo posizionamento. Hai bisogno di un approccio più sfumato per spingere le tue classifiche di ricerca con un video.

Utilizzo di Ricerca Google.

Utilizzo di Ricerca Google. Credito immagine: Firmbee tramite Unsplash, licenza gratuita

Se non hai mai provato prima l'ottimizzazione della ricerca video per la tua attività, è meglio assumere un esperto, come questo Spring Hill Agenzia SEO per ottenere la loro strategia. Ma prima devi sapere in che modo i video influenzano il posizionamento nei motori di ricerca.

  1. Frequenza di rimbalzo inferiore

Ogni volta che un nuovo visitatore arriva sul tuo sito web, speri che rimanga sul sito più a lungo. Avere video sulle tue pagine di destinazione aiuta il tuo sito web a catturare rapidamente l'attenzione dei tuoi visitatori. Quando i tuoi visitatori iniziano a trascorrere più tempo sul tuo sito web, i motori di ricerca come Google ne prendono atto e iniziano a promuovere le tue pagine a più persone migliorando il loro posizionamento. Inoltre, è più probabile che le persone esplorino il tuo sito quando trascorrono una quantità significativa di tempo sui tuoi contenuti, riducendo la frequenza di rimbalzo del sito web.

  1. Migliore percentuale di clic

Google aggiorna spesso le sue SERP per offrire agli utenti maggiori informazioni sui siti web e sui loro contenuti. Questi rich snippet sono progettati per aiutare le persone a capire cosa possono trovare su una pagina prima di fare clic su di essa. Quando aggiungi video alle tue pagine, Google li visualizza come rich snippet per ricerche pertinenti, aumentando le tue possibilità di essere cliccato. Mentre inserisci informazioni testuali sul video, dovresti anche aggiungere miniature visivamente accattivanti per il contenuto video. Questo, ancora una volta, migliora la percentuale di clic sulle SERP.

  1. Profilo di backlink migliorato

Quando un utente trova contenuti utili o interessanti su Internet, tende a condividerli con altri. Se pubblichi contenuti video di qualità sul tuo sito web, è più probabile che gli spettatori si colleghino ad essi. Man mano che il contenuto inizia a circolare su Internet, otterrà naturalmente dei backlink alla pagina in cui hai ospitato il video. Se pubblichi i contenuti su piattaforme di terze parti come YouTube, puoi guadagnare backlink e traffico dai referral aggiungendo il link del tuo sito web alle informazioni sul canale o alla descrizione del video.

  1. Elenchi di profili aziendali su Google più attraenti

Gli elenchi di attività commerciali locali che contengono post, immagini e messaggi ottengono solitamente un posizionamento più elevato poiché Google promuove i marchi che utilizzano gli elenchi di profili aziendali di Google a proprio vantaggio. Il motore di ricerca premia inoltre questi marchi con un posto nel Local Pack. Aggiungendo un video al tuo profilo puoi ottenere i tuoi elenchi di attività commerciali su Google classificata nel Local Pack. Puoi sfruttare questa opportunità creando un video avvincente che spieghi in cosa consiste la tua attività e descriva le tue offerte in meno di 30 secondi.

Dove dovresti ospitare un video?

Considera i seguenti fattori mentre decidi se ospitare il tuo video YouTube o il tuo sito web:

  • Controllo sui tuoi contenuti

Quando ospiti il ​​video sul tuo sito web, puoi personalizzare il lettore video, includere il tuo marchio e regolare l'esperienza dell'utente. Su YouTube hai meno controllo sul brand e sull'esperienza utente e devi anche rispettare le loro politiche.

Poiché YouTube è uno dei motori di ricerca più grandi al mondo, puoi raggiungere un pubblico più ampio su quella piattaforma. Ospitare un video sul tuo sito web può limitare la tua portata.

Ospitare il tuo video su YouTube può aiutarti ad aumentare il traffico e i backlink al tuo sito web, migliorandone il SEO. I video di YouTube ottengono spesso un posizionamento più elevato nei risultati dei motori di ricerca.

Sebbene l'hosting di video su YouTube tecnicamente non costi alcun importo, ospitarli sul tuo sito Web può essere notevolmente costoso a causa delle risorse del server aggiuntive e dei requisiti di larghezza di banda.

Conclusione

Grazie alla natura coinvolgente dei contenuti video, hanno il potenziale per coinvolgere il tuo pubblico e offrire vantaggi SEO. Nel corso degli anni, i video hanno dimostrato la loro capacità di aumentare la visibilità online dei marchi, attirare più traffico e migliorare il posizionamento nei motori di ricerca. Quindi, se non hai considerato l'utilizzo dei video per la SEO, dovresti iniziare a farlo ora.



Fonte

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -spot_img
- Annuncio pubblicitario -

Devi leggere

Articoli Recenti

- Annuncio pubblicitario -