19.2 C
Bruxelles
Thursday, May 23, 2024
Diritti umaniLasciamo che i giovani guidino, sollecita una nuova campagna di advocacy

Lasciamo che i giovani guidino, sollecita una nuova campagna di advocacy

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono di chi le esprime ed è sotto la propria responsabilità. Pubblicazione in The European Times non significa automaticamente l'approvazione del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

DISCLAIMER TRADUZIONI: Tutti gli articoli di questo sito sono pubblicati in lingua inglese. Le versioni tradotte vengono eseguite attraverso un processo automatizzato noto come traduzioni neurali. In caso di dubbio, fare sempre riferimento all'articolo originale. Grazie per la comprensione.

Notizie delle Nazioni Unite
Notizie delle Nazioni Unitehttps://www.un.org
Notizie delle Nazioni Unite - Storie create dai servizi di notizie delle Nazioni Unite.

Mentre le crisi continuano a manifestarsi, c’è stata una mancanza di unità tra i leader mondiali nel risolvere le sfide per il “bene collettivo”, ha affermato l’Ufficio per la Gioventù in una lettera che ha dato il via alla campagna. 

L’ufficio afferma di ritenere importante che leader e istituzioni includano i giovani in ruoli in cui le loro voci possono essere ascoltate, altrimenti potrebbe essere in gioco un futuro comune.

"Mettere prospettive più diversificate attorno al tavolo decisionale è l’unico modo per garantire di non continuare a ripetere gli errori del passato", ha affermato l'ufficio nella lettera aperta. 

“Sostenendo la solidarietà intergenerazionale e trovando soluzioni innovative anche nelle circostanze più difficili, i giovani ci ricordano che un mondo migliore è ancora possibile."

L’ufficio afferma che la speranza e la fiducia saranno ricostruite e ripristinate quando un significativo coinvolgimento dei giovani diventerà la norma con il sostegno di “risorse dedicate in tutto il mondo”.

Vertice del futuro

Come il tempo per il punto di riferimento Vertice del futuro a settembre presso la sede delle Nazioni Unite si avvicina, l'Ufficio per la Gioventù estenderà una lettera aperta ai giovani di tutto il mondo in cui potranno scrivere un messaggio ai leader mondiali.

Durante il vertice, i leader mondiali si concentreranno sul raggiungimento di un consenso internazionale sulla salvaguardia del futuro e sull'individuazione della soluzione migliore per riprendere il percorso dell'ONU per il 2030. Sviluppo Sostenibile Obiettivi.

L’ufficio spera che ci sia una risposta ampia e positiva da parte dei giovani di tutto il mondo che spinga i leader presenti al vertice a “impegnarsi a dare finalmente ai giovani il posto che loro spetta al tavolo."

I giovani e l'ONU

António Guterres, segretario generale delle Nazioni Unite sostiene gli sforzi della campagna, affermando: “Sono assolutamente impegnato a coinvolgere i giovani nel processo decisionale politico; non solo ascoltare le tue opinioni, ma agire di conseguenza. 

Proprio l'anno scorso, all'annuale delle Nazioni Unite Forum dei giovani del Consiglio economico e sociale (ECOSOC)., Guterres ha affermato che i giovani sono fondamentali per costruire un futuro migliore, esortando i governi a consultarsi maggiormente con i giovani, facendo riferimento al suo brief politico delle Nazioni Unite, La nostra agenda comune, che richiede un “multilateralismo inclusivo, interconnesso ed efficace per rispondere meglio e fornire risultati a favore delle persone e del pianeta”.

Felipe Paullier, segretario generale aggiunto delle Nazioni Unite per gli affari giovanili, sostiene anche questa campagna di sensibilizzazione. Ha affermato che l’inclusione dei giovani nei ruoli decisionali a tutti i livelli “lo è uno degli strumenti più potenti a nostra disposizione per affrontare i conflitti in corso, le crescenti tensioni geopolitiche e la crescente incertezza che il nostro mondo oggi deve affrontare”.

Forum dei Giovani ECOSOC 2024

Le conversazioni su questa campagna e ulteriori discussioni su come creare un domani migliore inizieranno durante la tre giorni di quest'anno ECOSOC Forum dei giovani che si svolgerà dal 16 al 18 aprile e coinvolgerà un'ampia gamma di parti interessate, tra cui giovani e politici di alto livello.

"Stiamo guardando. Non deluderci”, è il messaggio generale rivolto ai governi di tutto il mondo.

Fonte

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -spot_img
- Annuncio pubblicitario -

Devi leggere

Articoli Recenti

- Annuncio pubblicitario -