23.8 C
Bruxelles
Mercoledì, Luglio 17, 2024
LibriEuropol ha sgominato una banda internazionale di ladri di preziosi oggetti d'antiquariato...

Europol ha sgominato una banda internazionale di ladri di preziosi libri d'antiquariato

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono di chi le esprime ed è sotto la propria responsabilità. Pubblicazione in The European Times non significa automaticamente l'approvazione del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

DISCLAIMER TRADUZIONI: Tutti gli articoli di questo sito sono pubblicati in lingua inglese. Le versioni tradotte vengono eseguite attraverso un processo automatizzato noto come traduzioni neurali. In caso di dubbio, fare sempre riferimento all'articolo originale. Grazie per la comprensione.

L'Europol ha annunciato all'Aia che una banda di esperti ladri di preziosi libri antichi è stata derubata, ha riferito la DPA.

Nove georgiani sono stati arrestati durante azioni in Georgia, Lettonia, Estonia, Lituania e Francia, hanno annunciato le forze dell'ordine dell'Unione Europea.

La banda è stata responsabile del furto di almeno 170 libri, causando danni per circa 2.5 milioni di euro (2.7 milioni di dollari) e “una perdita incommensurabile di eredità per la società”, ha affermato Europol.

Alcuni libri sono stati messi all'asta a San Pietroburgo e Mosca, "rendendoli praticamente irrecuperabili", hanno aggiunto le forze dell'ordine dell'UE.

I ladri si sono concentrati su libri rari di autori russi come le prime edizioni di Pushkin e Gogol.

Circa 100 agenti sono stati dispiegati in Georgia e Lettonia, perlustrando 27 località. Hanno sequestrato 150 libri per verificarne la provenienza.

Descrivendo il modus operandi della banda, Europol ha detto che i ladri hanno visitato le biblioteche chiedendo di vedere i libri antichi, poi li hanno fotografati e misurati attentamente.

Settimane o addirittura mesi dopo, ritornano con una richiesta simile, questa volta per scambiare copie faticosamente realizzate con libri antiquari.

Gli esperti hanno scoperto che le copie erano di qualità eccezionale.

In altri casi, irrompono semplicemente per rubare i libri che hanno preso in prestito in passato.

L'indagine internazionale è iniziata dopo che una richiesta di informazioni da parte della Francia ha spinto altri paesi a denunciare i libri rubati.

Foto illustrativa di Suzy Hazelwood: https://www.pexels.com/photo/stacked-books-1333742/

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -spot_img
- Annuncio pubblicitario -

Devi leggere

Articoli Recenti

- Annuncio pubblicitario -