15.4 C
Bruxelles
Martedì, Giugno 18, 2024
AmbienteIl Belgio e l’Europa uniscono le forze per sostenere la salute delle piante, la biodiversità e...

Il Belgio e l’Europa uniscono le forze per sostenere la salute delle piante, la biodiversità e l’economia

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono di chi le esprime ed è sotto la propria responsabilità. Pubblicazione in The European Times non significa automaticamente l'approvazione del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

DISCLAIMER TRADUZIONI: Tutti gli articoli di questo sito sono pubblicati in lingua inglese. Le versioni tradotte vengono eseguite attraverso un processo automatizzato noto come traduzioni neurali. In caso di dubbio, fare sempre riferimento all'articolo originale. Grazie per la comprensione.

Edicola
Edicolahttps://europeantimes.news
The European Times Le notizie mirano a coprire le notizie che contano per aumentare la consapevolezza dei cittadini in tutta l'Europa geografica.

Un'ampia coalizione di partner provenienti da tutta Europa ha unito le forze per lanciare il secondo anno della campagna #PlantHealth4Life, che mira a sensibilizzare l'opinione pubblica sui profondi legami tra la salute delle piante e la nostra vita quotidiana. L'obiettivo? Stimolare l’azione dei cittadini per tutelare la salute delle piante. Il Belgio, attraverso il Servizio pubblico federale di sanità pubblica, sicurezza della catena alimentare e ambiente (FPS SPSCAE), partecipa ancora una volta alla campagna guidata dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), dalla Commissione europea (CE) e da altri 21 Paesi europei.

In che modo la salute delle piante influisce sulla nostra vita?

Plants make up 80% of the food we eat and clean the air we breathe. But that’s not all: healthy plants mean good agricultural yields, which affects the availability and price of food for consumers. Climate change and human activities such as trade and viaggiare are putting a lot of pressure on plants; The spread of pests and plant diseases can have disastrous economic and environmental consequences.

Considerare Ralstonia solanacearum, un batterio che mette a rischio la produzione di patate, che rappresenta più di 100,000 ettari di terreno agricolo in Belgio. Allo stesso modo, i moscerini della frutta (Bactrocera dorsale) hanno un forte impatto sulla produzione ortofrutticola e sulla filiera commerciale, con potenziali perdite pari a 10 miliardi di euro all’anno nel Unione Europea.

Secondo Lieven Van Herzele, capo del Servizio fitosanitario belga (COPH) e capo dell'unità “Protezione delle piante” presso l'FPS SPSCAE:

"I cittadini belgi potrebbero essere sensibilizzati maggiormente alla salute delle piante. È qui che entra in gioco la campagna #PlantHealth4Life: promuove una consapevolezza collettiva sui rischi per la salute delle piante e ci spinge a pensare al ruolo che ognuno di noi può svolgere nella protezione delle piante in Belgio e in Europa, e ad agire. "

Tobin Robinson, capo dell'unità SALUTE VEGETALE dell'EFSA, che presenterà la campagna al simposio “Plant Health Without Borders” organizzato oggi a Bruxelles dalla Presidenza belga del Consiglio dell'UE, ha dichiarato:

" La salute delle piante ha un impatto non solo sull’ambiente, sull’economia e sulla catena alimentare europea, ma anche sul nostro presente e futuro: preservando la salute delle piante, proteggiamo la vita. È quindi motivo di orgoglio vedere come gli europei sono impegnati in questo settore, come dimostra la partecipazione senza precedenti degli Stati membri alla campagna #PlantHealth4Life, "

"Cittadini europei illuminati, armati di informazioni accurate sulla salute delle piante, possono contribuire a proteggere e preservare la nostra biodiversità" disse Claire Bury, vicedirettore generale per la sostenibilità alimentare della DG SANTÉ. "La salute delle piante è una priorità per la Commissione Europea nell’ambito dell’approccio One Health. Informando i cittadini sull’importanza di non importare organismi nocivi nell’Unione europea e fornendo loro le conoscenze necessarie per intraprendere le azioni appropriate, possiamo fare la differenza.»

Ogni europeo può fare qualcosa al riguardo!

Le azioni di ogni europeo sono essenziali per mantenere le piante in salute. Visitare il Sito web della campagna #PlantHealth4Life  e scopri come mantenere le piante in salute. Troverai risorse disponibili in tutte le lingue dell'UE, inclusi materiali per la stampa, post sui social media da condividere sui tuoi canali e video.

Potresti trovarli utili, soprattutto se sei:

  • a viaggiatore curioso chi ama esplorare il mondo e la natura;
  • a giardiniere chi coltiva e cura i suoi ortaggi, fiori e alberi in casa, nel suo giardino o sul suo balcone;
  • a genitore, preoccupati per il cibo che mangiano i loro figli e desiderosi di proteggere le comunità agricole, l’ambiente e la biodiversità per le generazioni future.

Quest'anno offre molte opportunità per partecipare alla campagna, che visiterà fiere, mostre e scuole nei paesi partecipanti. Controlla la pagina nazionale del sito web della campagna per vedere cosa sta succedendo nel tuo paese e resta sintonizzato per ulteriori informazioni non appena saranno disponibili!

Una campagna multi-paese

#PlantHealth4Life è una campagna pluriennale e multi-paese progettata su richiesta della Commissione Europea e basata su un analisi dettagliata delle percezioni e dei comportamenti legati alla salute delle piante nell’Unione Europea, al quale il Belgio partecipa per il secondo anno consecutivo. La campagna di quest'anno coinvolge 21 Stati membri e un paese candidato, raddoppiando la portata dell'anno precedente: Belgio, Croazia, Cipro, Repubblica ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Montenegro.

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -spot_img
- Annuncio pubblicitario -

Devi leggere

Articoli Recenti

- Annuncio pubblicitario -