0.2 C
Bruxelles
Venerdì Dicembre 9, 2022

AUTORE

Comitato europeo delle Regioni

19 POSTI
- Annuncio pubblicitario -
ZdCGAAAAAAAAAQBxpAAAH8le3bAAAAAElFTkSuQmCC - Modello autore - Pulses PRO

La lotta all'antisemitismo è una lotta per l'Europa

Con l'antisemitismo in preoccupante aumento in Europa e oltre, l'Unione europea sta iniziando ad attuare la prima strategia dell'UE in assoluto sulla lotta all'antisemitismo
ZdCGAAAAAAAAAQBxpAAAH8le3bAAAAAElFTkSuQmCC - Modello autore - Pulses PRO

Istruzione e cultura europea: una comunità di buone pratiche

In tempi in cui la resilienza del nostro progetto europeo comune è messa alla prova da diverse crisi, la necessità di agire per difendere e promuovere i nostri valori europei è ora più pressante che mai.
ZdCGAAAAAAAAAQBxpAAAH8le3bAAAAAElFTkSuQmCC - Modello autore - Pulses PRO

Gli aeroporti regionali sono fondamentali per la ripresa economica e la coesione territoriale...

L'aviazione è stato uno dei settori più colpiti dalla pandemia di COVID-19. Gli aeroporti regionali più piccoli hanno registrato il maggior calo dei collegamenti aerei diretti, in particolare dei voli passeggeri. Treviso (Italia) ha perso il 95% dei suoi collegamenti, Vaasa (Finlandia) il 91%, Quimper (Francia) l'87% e Burgas (Bulgaria) l'82%.

ZdCGAAAAAAAAAQBxpAAAH8le3bAAAAAElFTkSuQmCC - Modello autore - Pulses PRO

#CoRplenary: Leader locali per discutere di democrazia, stile di vita europeo,...

Tre vicepresidenti della Commissione europea si rivolgeranno al Comitato europeo delle regioni il 30 giugno, discutendo gli sforzi per rafforzare e approfondire la democrazia, costruire società inclusive e migliorare la legislazione dell'UE. La vicepresidente Věra Jourová presenterà il piano d'azione europeo per la democrazia per responsabilizzare i cittadini e costruire democrazie più resilienti, la vicepresidente Margaritis Schinas evidenzierà il ruolo dell'istruzione e della cultura nella protezione dello stile di vita europeo, mentre il vicepresidente Maroš Šefčovič stabilirà il programma di lavoro della Commissione europea e gli sforzi della Commissione per incorporare la previsione strategica nel suo lavoro. I membri del CdR discuteranno anche della Conferenza sul futuro dell'Europa con i tre eurodeputati che guideranno i lavori del Parlamento europeo nella consultazione a livello dell'UE.

ZdCGAAAAAAAAAQBxpAAAH8le3bAAAAAElFTkSuQmCC - Modello autore - Pulses PRO

Far funzionare la transizione digitale per tutte le PMI

​​​​​​​Il webinar ha esaminato lo stato della trasformazione digitale nelle regioni europee, facendo il punto sulle ultime ricerche che mostrano un divario digitale crescente tra le regioni europee e le comunità urbano-rurali. I relatori invitati hanno condiviso le loro opinioni su come le autorità pubbliche a tutti i livelli possono facilitare la transizione digitale delle piccole e medie imprese (PMI), presentando alcune migliori pratiche e iniziative di collaborazione delle regioni imprenditoriali europee.

ZdCGAAAAAAAAAQBxpAAAH8le3bAAAAAElFTkSuQmCC - Modello autore - Pulses PRO

Torna il giorno dell'allargamento

Il 13 luglio 2021 il CdR, in collaborazione con la Presidenza slovena del Consiglio dell'UE, organizzerà la Giornata dell'allargamento.

ZdCGAAAAAAAAAQBxpAAAH8le3bAAAAAElFTkSuQmCC - Modello autore - Pulses PRO

L'edizione primaverile di YFactor 2021 presenta: Next Stop, un podcast #EuropeanYearOfRail

I tirocinanti della primavera del 2021 stanno lavorando a un progetto Y-Factor incentrato sull'Anno europeo delle ferrovie (EYR). I tirocinanti stanno producendo una serie di podcast, Next Stop, esplorando tutto ciò che ha a che fare con l'EYR. Next Stop prevede di affrontare questioni urgenti nel settore ferroviario, pubblicizzare iniziative relative alle ferrovie e sensibilizzare sulla ferrovia come mezzo di trasporto sostenibile. Next Stop mira a essere il più inclusivo possibile, invitando tutti, dagli eurodeputati ai blogger di YouTube e tutti quelli che si trovano nel mezzo, dando loro l'opportunità di condividere le proprie esperienze, fornendo anche informazioni utili su ciò che sta accadendo oggi nel settore ferroviario.

ZdCGAAAAAAAAAQBxpAAAH8le3bAAAAAElFTkSuQmCC - Modello autore - Pulses PRO

I leader regionali e locali discutono con i cittadini su come portare il...

In occasione del lancio della Conferenza sul futuro dell'Europa, il 9 maggio a Strasburgo, il Comitato europeo delle regioni organizza, insieme al governo francese e alle principali associazioni territoriali francesi, un dialogo locale che darà la parola a rappresentanti eletti locali e regionali di tutta Europa e ai cittadini europei. Il dibattito si svolgerà immediatamente prima del lancio ufficiale della Conferenza con l'obiettivo di segnarne la dimensione territoriale e garantire che raggiunga le persone nelle regioni, nelle città e nei villaggi di tutta Europa. I partecipanti discuteranno come coinvolgere al meglio i politici eletti locali e le comunità locali nella Conferenza e come garantire un ruolo più forte per gli enti locali e regionali nell'Europa di domani.

- Annuncio pubblicitario -

#CoRplenary: i leader locali discuteranno con il premier portoghese Costa e il presidente del PE Sassoli come costruire un'Europa sociale e come portare...

António Costa, Primo Ministro portoghese, e David Sassoli, Presidente del Parlamento europeo, parteciperanno il 5 maggio alla sessione plenaria del CdR per discutere dell'Europa sociale e della prossima Conferenza sul futuro dell'Europa. Il 6 maggio i leader regionali e locali discuteranno con la commissaria Helena Dalli su come rafforzare un'Europa dell'uguaglianza. Il 7 maggio si svolgerà un dibattito sulla ripresa nel settore alberghiero e della ristorazione con Jens Zimmer Christensen, presidente dell'Associazione HOTREC, l'associazione ombrello di hotel, ristoranti e caffè in Europa. Il 7 maggio Herman Van Rompuy, ex presidente del Consiglio europeo, discuterà con le autorità regionali e locali il contributo del CdR alla conferenza sul futuro dell'Europa, in qualità di presidente del gruppo ad alto livello sulla democrazia europea, recentemente creato da il CdR.

Indagine: città e regioni che attuano gli obiettivi di sviluppo sostenibile – Un'indagine del CdR/OCSE

Il Comitato europeo delle regioni (CdR) e l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) invitano i rappresentanti degli enti locali e regionali di tutta Europa a partecipare a un'indagine sugli obiettivi di sviluppo sostenibile. La consultazione è aperta fino a venerdì 15 maggio 2021.

Il CdR e il ministro dell'Ambiente tedesco discutono su come realizzare una ripresa verde, resiliente e giusta

I leader locali e regionali hanno sottolineato oggi che l'Europa deve trarre le giuste lezioni dalla crisi del COVID-19 e aprire la strada a una ripresa verde dando potere alle sue città e regioni di guidare la lotta contro il cambiamento climatico. Questo messaggio è emerso dal dibattito dei membri del Comitato europeo delle regioni con Svenja Schulze, ministro federale tedesco per l'ambiente, la conservazione della natura e la sicurezza nucleare. Il Comitato europeo delle regioni ha anche invitato tutti i capi di Stato e di governo dell'UE a 27 a rafforzare le proprie ambizioni e a concordare questa settimana un obiettivo di riduzione delle emissioni di almeno il 55% per il 2030.

From Farm to Fork: verso un sistema alimentare sostenibile e resiliente nell'UE

In questa intervista, Guido Milana (IT/PES) risponde a cinque domande su Farm to Fork, la nuova strategia per un sistema alimentare equo, sano e rispettoso dell'ambiente nell'UE. Il consigliere comunale di Olevano Romano ed ex deputato europeo chiede un cambiamento radicale nella produzione e nel consumo di cibo, partendo da un passaggio a sistemi di produzione più verdi e rispettosi della biodiversità e dei principi dell'ecologia. Il relatore del parere "Dalla fattoria alla tavola: la dimensione locale e regionale" sottolinea che il COVID-19 rende ancora più urgente il passaggio a un sistema alimentare più sostenibile e resiliente. Il parere sarà adottato durante la sessione plenaria di dicembre 2020 del Comitato europeo delle regioni.

Il CdR e la Commissione europea avviano un partenariato per aiutare le autorità locali a integrare i migranti e ad attuare il Nuovo Patto sulla migrazione e l'asilo

La Commissione europea e il Comitato europeo delle regioni stanno unendo le forze per sviluppare una nuova partnership per aumentare il sostegno al lavoro sull'integrazione svolto dalle città e dalle regioni dell'UE. La partnership è stata annunciata dal Presidente del Comitato delle Regioni (COR), Apostolos Tzitzikostas, e dalla Commissaria europea per gli Affari interni, Ylva Johansson, nella sessione plenaria odierna del Comitato.

- Annuncio pubblicitario -

Ultime notizie

- Annuncio pubblicitario -