11.2 C
Bruxelles
Giovedi, November 24, 2022
CasaTermini e Condizioni

Avviso legale e condizioni d'uso

Informazioni legali e accettazione

La presente Nota Legale regola l'accesso e l'utilizzo della pagina web corrispondente all'indirizzo www.europeantimes.news (il “Portale”) un progetto il cui marchio è di proprietà di FRVS 00837948N (di seguito, “TET” o “Noi”), con indirizzo per la comunicazione e l'indirizzo pubblicitario Calle Puerta de Abajo, 16, Oficina B, CP 28430 Alpedrete, Madrid Email: contact [a] europeantimes.news. “The European Times” è un marchio. In ottemperanza alle disposizioni della vigente Legge sui Marchi 17/2001 del 7 dicembre 2001, è stato rilasciato il certificato di registrazione per la denominazione commerciale THE EUROPEAN TIMES. Conformemente alla citata legge sui marchi, la registrazione del nome commerciale conferisce al suo titolare il diritto esclusivo di utilizzarlo nella normale prassi commerciale. L'iscrizione è concessa, fatti salvi i terzi, per dieci anni dalla data di deposito della domanda, e può essere rinnovata a tempo indeterminato per ulteriori periodi di dieci anni. EuropeanTimes.NEWS è un progetto de facto indipendente, registrato come ente privato in Spagna. Indirizzo: The EuropeanTimes.NEWS , L'utilizzo del Portale conferisce la condizione di utente del Portale (di seguito, l'"Utente") e implica l'accettazione di tutte le regole di utilizzo contenute nel presente Avviso Legale.  

Condizioni di utilizzo del Portale

Generale

Gli utenti sono obbligati a fare un uso corretto del Portale in conformità con la Legge e il presente Avviso Legale. Gli utenti che non rispettino la Legge o il presente Avviso Legale saranno responsabili nei confronti di TET o di terzi per gli eventuali danni che dovessero derivare a seguito del mancato rispetto di tale obbligo. È espressamente vietato utilizzare il Portale per scopi lesivi della proprietà o degli interessi di TET o che in altro modo sovraccaricano, danneggiano o rendono inservibili le reti, i server e le altre apparecchiature informatiche (hardware) o prodotti e applicazioni informatiche (software ) di TET o di terzi.

Introduzione dei link al Portale

Gli utenti o fornitori di Servizi della società dell'informazione che desiderano introdurre collegamenti dalle proprie pagine Web a questo Portale devono rispettare le condizioni di seguito dettagliate: Nessuna dichiarazione falsa, inesatta o inesatta di alcun tipo deve essere fatta dalla pagina che introduce il collegamento su TET , i suoi partner, dipendenti, membri o sulla qualità dei servizi che offre. In nessun caso deve essere indicato nella pagina in cui si trova il collegamento che TET ha dato il proprio consenso all'inserimento del collegamento o che in altro modo sponsorizza, collabora, verifica o supervisiona i servizi del mittente o che sostiene le idee , affermazioni o espressioni incluse nella pagina del mittente. È vietato l'uso di qualsiasi parola, grafica o marchio misto o qualsiasi altro segno distintivo di TET salvo nei casi consentiti dalla legge o espressamente autorizzati da TET e purché, in questi casi, sia consentito un collegamento diretto al Portale secondo le modalità stabilite in questa clausola. Il collegamento si collegherà esclusivamente alla home page o alla pagina principale del Portale, senza riprodurre il Portale o il suo contenuto, ed in ogni caso è vietato stabilire frame o frame o comunque consentire la visualizzazione del Portale o dei suoi contenuti attraverso una rete internet indirizzo diverso da quelli del Portale. La pagina che stabilisce il collegamento deve rispettare fedelmente la Legge e non può in nessun caso fornire o collegare a contenuti propri o di terzi che siano illeciti, o inappropriati rispetto all'attività di TET.

Proprietà intellettuale e industriale

Il Portale, inclusa la sua veste grafica, così come i suoi contenuti, intesi come a titolo esemplificativo ma non esaustivo, testi, fotografie, grafica, immagini, software e altri contenuti, sono proprietà intellettuale di TET o di terzi che lo hanno concesso in licenza a TET , e nessuno dei diritti di sfruttamento riconosciuti dalla normativa vigente in materia di proprietà intellettuale può intendersi ceduto agli Utenti. In particolare, gli Utenti devono astenersi dal riprodurre, copiare, distribuire, mettere a disposizione, comunicare pubblicamente, trasformare o modificare i contenuti se non nella misura necessaria alla navigazione sul Portale, nei casi autorizzati dalla legge o quando espressamente consentito da TET. I marchi, nomi commerciali o segni distintivi sono di proprietà di TET e non può essere inteso che l'accesso al Portale attribuisca agli Utenti un diritto sui suddetti marchi, nomi commerciali e/o segni distintivi. Eventuali altri marchi appartengono ai loro proprietari e l'utente è responsabile di ottenere qualsiasi autorizzazione potenzialmente necessaria per utilizzarli.

Esclusione di responsabilità

Per la disponibilità del servizio

TET cerca di mantenere il Portale operativo e privo di errori, ma l'Utente accetta di utilizzare il Portale sotto la sua esclusiva responsabilità. Il Portale è fornito "così com'è", senza garanzie di alcun tipo, esplicite o implicite, e pertanto, a meno che non sia richiesto dalla legge ai sensi della legge applicabile, non forniamo alcuna garanzia in merito alla sua commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare, né garantiamo che l'accesso o l'utilizzo del Portale sarà ininterrotto o privo di errori. Parimenti, l'accesso al Portale richiede servizi e forniture di terzi, compreso il trasporto attraverso reti di telecomunicazioni, la cui affidabilità, qualità, sicurezza, continuità e funzionamento non è responsabilità di TET e non è sotto il suo controllo. TET non potrà essere ritenuta responsabile per guasti o disconnessioni delle reti di telecomunicazioni o di altri servizi forniti da terzi che determinino la sospensione, la cancellazione o l'interruzione dell'accesso al Portale.

Contenuti e servizi collegati tramite il Portale

Il Portale può includere collegamenti che consentono all'Utente di accedere ad altre pagine Internet e portali (di seguito, “Siti Collegati”). In questi casi, TET agisce come fornitore di servizi di intermediazione ai sensi dell'articolo 17 della legge 34/2002, dell'11 luglio, sui servizi della società dell'informazione e del commercio elettronico ("LSSI") e sarà responsabile esclusivamente dei contenuti e dei servizi forniti sui Siti Collegati nella misura in cui abbia effettiva conoscenza dell'illegittimità e non abbia disattivato il collegamento con la dovuta diligenza. Nel caso in cui l'Utente ritenga che esista un Sito Collegato con contenuti illeciti o inappropriati, può darne comunicazione a TET secondo la procedura e gli effetti stabiliti nella clausola 4 della presente Nota Legale, senza che tale comunicazione comporti in ogni caso l'obbligo per rimuovere il collegamento corrispondente. In nessun caso l'esistenza di Siti Collegati presuppone l'esistenza di accordi con i gestori o titolari degli stessi, né la raccomandazione, promozione o identificazione di TET con le dichiarazioni, i contenuti oi servizi forniti.

Contenuti di terze parti ospitati da TET

Il Portale include o può includere la possibilità per gli Utenti o altre terze parti di pubblicare commenti, video, fotografie, messaggi, opinioni, ecc. In questi casi, TET funge da fornitore di servizi di intermediazione di hosting ai sensi dell'articolo 16 della LSSI e sarà responsabile dei contenuti pubblicati da altri Utenti o da terzi solo nella misura in cui abbia effettiva conoscenza dell'illegittimità e non abbia rimosso il contenuto illecito con la dovuta diligenza. Nel caso in cui l'Utente ritenga che vi siano contenuti illeciti o inappropriati, può darne comunicazione a TET secondo la procedura e gli effetti stabiliti nell'articolo 4 della presente Nota Legale, senza che tale comunicazione comporti in ogni caso l'obbligo di rimuovere il corrispondente commento o contenuto. In nessun caso l'esistenza di contenuti di terzi presuppone l'esistenza di accordi con gli autori degli stessi, né la raccomandazione, promozione o identificazione di TET con le affermazioni o le informazioni fornite.

Sicurezza del Portale

La connessione al Portale avviene tramite reti aperte in modo che TET non controlli la sicurezza della comunicazione dei dati o delle apparecchiature connesse a Internet. È responsabilità dell'Utente disporre di strumenti adeguati per la prevenzione, il rilevamento e la disinfezione di programmi informatici dannosi o software dannosi. Informazioni sugli strumenti gratuiti per il rilevamento di software dannoso come virus, trojan, ecc. possono essere ottenute dal sito Web OSI: http://www.osi.es/es/herramientas . TET non risponde di eventuali danni causati alle apparecchiature informatiche degli Utenti durante la connessione al Portale da atti di terzi o per la mancanza di sicurezza o riservatezza delle informazioni trasmesse da apparecchiature e reti di telecomunicazioni di terzi o a seguito di software o vulnerabilità hardware nelle apparecchiature degli Utenti.

Comunicazione di attività o servizi di natura illecita e inappropriata

Nel caso in cui l'Utente o qualsiasi altra terza parte venga a conoscenza che i Siti Collegati, i contenuti o qualsiasi altro servizio fornito tramite il Portale sono illeciti, dannosi, denigratori, violenti o contrari al buon costume; o che in altro modo violino diritti di terzi, potrà rivolgersi a TET indicando quanto segue: Dati anagrafici del chiamante: nome, indirizzo, numero di telefono e indirizzo e-mail. Questi dati saranno inseriti in un file sotto la responsabilità di TET al solo scopo di evadere la tua richiesta. Potrai esercitare i tuoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione e opposizione secondo quanto indicato nella Privacy Policy. L'omissione di uno qualsiasi di questi dati può significare che la tua richiesta non verrà evasa, fatte salve eventuali richieste volontarie che TET potrebbe voler effettuare.

Descrizione dei fatti che rivelino il carattere illecito o inadeguato del servizio.

In caso di violazione di diritti, quali la proprietà intellettuale e industriale o qualsiasi altro diritto la cui esistenza non possa essere dedotta da TET, deve essere fornita documentazione che attesti l'esistenza del titolo o del diritto legale violato. Inoltre, devono essere forniti i dati anagrafici del titolare del diritto violato quando trattasi di persona diversa dal comunicante, nonché l'atto di rappresentanza per agire per conto del primo in questi casi. Dichiarazione espressa che le informazioni contenute nel reclamo sono esatte. La ricezione da parte di TET della comunicazione prevista nel presente articolo non implica, ai sensi di quanto previsto dalla LSSI, l'effettiva conoscenza delle attività e/o dei contenuti indicati dal comunicante.

Protezione dei dati e cookie

Gli utenti che desiderano conoscere quali trattamenti di dati vengono effettuati sul Sito e i cookie in esso utilizzati, possono consultare la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy.

Validità

TET si riserva il diritto di apportare modifiche al presente Avviso Legale, pubblicando qualsiasi modifica nella stessa forma in cui appare il presente Avviso Legale o attraverso qualsiasi tipo di comunicazione agli Utenti o qualsiasi altra procedura idonea. Pertanto, la validità temporanea del presente Avviso Legale coincide con il momento della sua pubblicazione, fino a quando non vengono totalmente o parzialmente modificati, momento in cui entrerà in vigore l'Avviso Legale modificato. Di conseguenza, l'Utente deve leggere attentamente il presente Avviso Legale ogni volta che accede al Portale.

The EuropeanTimes.NEWS , Calle Puerta de Abajo, 16, Oficina B, CP 28430 Alpedrete, Madrid E-mail: contattare [a] europeantimes.news L'accesso e l'utilizzo di The EuropeanTimes.NEWS e delle sue newsletter ("sito web") è fornito dal progetto The EuropeanTimes.NEWS. The EuropeanTimes.NEWS può, a sua discrezione, modificare questi Termini e Condizioni ("termini"). Se l'utente ("utente") non accetta di essere vincolato da questi termini, non deve utilizzare il sito Web o iscriversi alle sue newsletter. 1. Contenuto del Sito (a) Sebbene le informazioni contenute nel sito Web siano periodicamente aggiornate, non viene fornita alcuna garanzia che le informazioni fornite su questo sito Web siano corrette, complete e/o aggiornate. (b) I contenuti contenuti nel sito web sono forniti solo a scopo informativo generale e non costituiscono consulenza legale o di altro tipo su qualsiasi argomento. (c) The EuropeanTimes.NEWS non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite che potrebbero derivare dall'affidamento ai contenuti contenuti nel sito web. (d) Questo sito Web e i suoi contenuti sono forniti "COSÌ COME SONO" e "COME DISPONIBILI" senza garanzie di alcun tipo, esplicite o implicite, incluse, a titolo esemplificativo, le garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo particolare o non violazione. (e) L'utente accetta di utilizzare il sito Web e i suoi contenuti solo per scopi leciti e in modo tale da non violare i diritti, limitare o inibire l'uso e il godimento da parte di terzi del sito Web e dei suoi contenuti. I comportamenti vietati includono molestie o angoscia o disagi a qualsiasi persona, trasmissione di contenuti osceni, falsi o offensivi o interruzione del normale flusso del dialogo all'interno di The EuropeanTimes.NEWS. 2. Copyright e marchi (a) Tutti i diritti d'autore, marchi, diritti di design, brevetti e altri diritti di proprietà intellettuale (registrati o non) sul sito Web e tutti i contenuti (incluse tutte le applicazioni) presenti sul sito Web rimarranno di proprietà di The EuropeanTimes.NEWS o dei suoi concessori di licenza. (b) I nomi, le immagini ei loghi che identificano The EuropeanTimes.NEWS o terze parti e i loro prodotti e servizi sono soggetti a copyright, diritti di design e marchi di fabbrica di The EuropeanTimes.NEWS e/o di terze parti. Nulla di quanto contenuto in questi termini deve essere interpretato come un conferimento di licenza o diritto di utilizzare qualsiasi marchio, diritto di design o copyright di The EuropeanTimes.NEWS o di terze parti. (c) Le fotografie hanno il copyright della fonte accreditata nel testo sotto di esse. 3. Utilizzo del Sito (a) Viene concessa l'autorizzazione per il download e la memorizzazione temporanea del sito Web ai fini della visualizzazione su un personal computer. (b) I contenuti del sito web sono protetti dal diritto d'autore secondo le convenzioni internazionali e, a parte il permesso dichiarato, è vietata la riproduzione, l'archiviazione permanente o la ritrasmissione dei contenuti senza previo consenso scritto. (c) La ripubblicazione occasionale (una volta alla settimana o meno frequentemente), per uso non commerciale è consentita solo con l'indicazione della fonte e mediante collegamento all'articolo originale. Qualsiasi altro utilizzo è soggetto a sindacazione ed è consentito solo previa approvazione di The EuropeanTimes.NEWS e può essere soggetto a una tariffa. Per dettagli in questo senso si prega di contattare: contact [a] europeantimes.news . 4. Contenuti e siti web di terze parti (a) Alcuni contenuti (inclusi link, lettere all'editore, post di blog e commenti ad articoli) del sito web sono forniti da terzi e possono portare ad altri siti web, inclusi quelli gestiti e mantenuti da terzi ("Contenuti di terzi '). (b) The EuropeanTimes.NEWS include Contenuti di terzi esclusivamente per comodità dei suoi utenti e la presenza di tali contenuti non implica la responsabilità di The EuropeanTimes.NEWS nei loro confronti, per il sito Web collegato o un'approvazione dei contenuti o del sito web collegato o il suo operatore. (c) Il Contenuto di Terze Parti deve essere civile e di buon gusto. Non deve essere dirompente o offensivo. Non deve contenere contenuti illeciti, nomi utente inappropriati (es. volgari, offensivi ecc.) o materiale fuori tema. (d) La pubblicità in contenuti di terzi non è consentita a meno che non sia stata data la previa approvazione scritta di The EuropeanTimes.NEWS. (e) Condividendo qualsiasi Contenuto di terze parti (incluso qualsiasi testo, fotografia, grafica o video) con The EuropeanTimes.NEWS, concedi a The EuropeanTimes.NEWS, gratuitamente, il permesso di utilizzare il materiale in qualsiasi modo desideri (compresa la modifica e adattandolo per ragioni operative ed editoriali) per i servizi di The EuropeanTimes.NEWS. In determinate circostanze The EuropeanTimes.NEWS può condividere il tuo contributo con terze parti. (g) Indirizzare i Contenuti di terzi all'editore al contatto [a] europeantimes.news 5. Protezione della privacy Le informazioni personali dell'utente saranno protette in linea con il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) UE 2016/679 e il nostro Informativa sulla Privacy e non saranno ceduti, venduti, scambiati o affittati a terzi, se non espressamente menzionati. 6. Newsletters Un utente che non desidera più ricevere le newsletter di The EuropeanTimes.NEWS può annullare l'iscrizione facendo clic su un collegamento di cancellazione nella parte inferiore di una newsletter e seguendo il collegamento. 7. Forza maggiore The EuropeanTimes.NEWS non sarà responsabile o ritenuto inadempiente per qualsiasi ritardo o mancata esecuzione o interruzione della consegna di qualsiasi contenuto derivante da qualsiasi causa al di fuori del suo controllo, incluso ma non limitato a guasto di apparecchiature elettroniche o meccaniche o di comunicazione linee, problemi telefonici o di altro tipo, virus informatici, accesso non autorizzato, furto, errori dell'operatore, condizioni meteorologiche avverse, terremoti o disastri naturali, scioperi o altri problemi di lavoro, guerre o restrizioni governative. 8. Indennità Gli utenti accettano di indennizzare, difendere e tenere indenne The EuropeanTimes.NEWS, i suoi partner, clienti, dipendenti, funzionari e direttori, da e contro qualsiasi rivendicazione, responsabilità, sanzione, transazione, sentenza, onorario (comprese le ragionevoli spese legali) derivanti da (i) qualsiasi Contenuto che l'utente o chiunque altro può inviare, pubblicare o trasmettere al sito Web (inclusi i Contenuti di terzi); (ii) l'utilizzo da parte dell'utente dei servizi di The EuropeanTimes.NEWS; (iii) la violazione da parte dell'utente delle presenti Condizioni; e (iv) qualsiasi violazione o mancato rispetto da parte dell'utente di tutte le leggi e i regolamenti in relazione ai Servizi. 9. Giurisdizione e Arbitrato (a) Questi termini saranno regolati e interpretati in conformità con le leggi della Spagna nei tribunali di Madrid, che avranno giurisdizione esclusiva su eventuali controversie. (b) Se una qualsiasi disposizione del presente accordo è ritenuta illegale, non valida o inapplicabile da un tribunale competente, le restanti disposizioni rimarranno in pieno vigore ed effetto. (c) Qualsiasi tua azione in relazione a questi termini deve essere depositata in un tribunale della giurisdizione competente entro un anno dall'insorgere della causa dell'azione, altrimenti tale causa sarà preclusa, non valida e nulla. 10. Contatto Invia il tuo feedback per contattare [a] europeantimes.news Calle Puerta de Abajo, 16, Oficina B, CP 28430 Alpedrete, Madrid

Termini e condizioni commerciali

I. TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

I.1. Parti contraenti (a) La formulazione di questi Termini e Condizioni Commerciali è vincolante per le Parti contraenti, ovvero il Cliente e il Fornitore. (b) Il Cliente – un'organizzazione che stipula un accordo contrattuale scritto con il Fornitore. (c) Il fornitore – The EuropeanTimes.NEWS che gestisce il sito Web e fornisce servizi su un supporto online. Il Provider è registrato in Spagna I.2. Disposizioni introduttive (a) Questi sono considerati i Termini e le Condizioni commerciali del Fornitore. (b) Questi termini e condizioni sono applicabili al Fornitore e ai suoi Clienti a partire dal 14 agosto 2020. (c) I Termini e condizioni commerciali costituiscono parte integrante di qualsiasi contratto tra il Cliente e il Fornitore. (d) Un contratto tra il Cliente e il Fornitore è stabilito sulla base di un ordine scritto – anche sotto forma di posta elettronica e moduli d'ordine elettronici (di seguito l'”Ordine”). (e) A meno che il Fornitore non informi il Cliente entro due (2) giorni lavorativi dalla ricezione dell'ordine che non accetta determinate condizioni dell'Ordine, le condizioni menzionate nell'Ordine saranno ritenute valide per il rapporto tra le Parti contraenti. (f) Viene stabilito un contratto tra il Cliente e il Fornitore anche se il Cliente accetta una proposta del Fornitore per modificare le condizioni di un Ordine. Quindi i rapporti contrattuali sono regolati dalle ultime condizioni concordate. (g) Le condizioni pattuite dei rapporti contrattuali possono essere modificate o annullate solo sulla base dell'espresso accordo delle due Parti contraenti. I.3. Oggetto del rendimento L'oggetto della prestazione è la fornitura di servizi connessi con il ramo di attività del Fornitore, in particolare la prestazione di servizi forniti per Inserzionisti, Sponsor, Partner di Syndication e Clienti, servizi di Comunicato Stampa (di seguito il "Lavoro") secondo ai requisiti specificati nell'Ordine. I.4. Indipendenza editoriale Il Fornitore opera sulla base dell'indipendenza editoriale e non limita la propria copertura ai propri Clienti. I suoi principi sono spiegati nella missione editoriale e nella Carta editoriale di The EuropeanTimes.NEWS. I.5. Contratto rinnovo e la cessazione (a) Il rinnovo del contratto si applica agli Sponsor. (b) Il rinnovo del contratto avviene automaticamente un anno dopo la data della firma ("Data di rinnovo") e ogni anno successivo, a meno che una delle parti non annulli il contratto tramite raccomandata al più tardi un mese prima della Data di rinnovo. Il prezzo di ogni rinnovo aumenterà del 5 percento, salvo diverso accordo scritto tra le Parti contraenti al più tardi un mese prima della Data di rinnovo. (c) Se richiesto dal Cliente, il Fornitore offre un incontro sui risultati e fornisce un rapporto annuale sui servizi forniti, la pubblicità implementata e le statistiche 6 settimane prima della data di rinnovo. I.6. Condizioni che disciplinano inutilizzato lavoro (a) Qualsiasi Lavoro, che è stato ordinato, ma non è stato utilizzato dal Cliente fino alla Data di Rinnovo (ad es. pubblicità, annunci di lavoro), non può essere trasferito nel periodo successivo alla Data di Rinnovo, a meno che non sia stato concordato con il consenso scritto di entrambi i Contraenti Feste. (b) Il trasferimento di questo Lavoro a favore di altre organizzazioni non è possibile, a meno che non sia stato concordato con il consenso scritto di entrambe le Parti contraenti. I.7. I clienti di cui al Pubblicazioni I clienti possono essere menzionati (con logo e/o nome) nelle pubblicazioni cartacee ed elettroniche del Fornitore. Il Fornitore fornisce questo come servizio al Cliente per aumentare la sua visibilità EU circoli e attraverso la sua rete europea. Se un Cliente desidera non essere menzionato in tali pubblicazioni, deve menzionarlo al Fornitore e includerlo nell'Ordine. I.8. Copyright e marchi Il provider non è responsabile per eventuali conseguenze legate qualsiasi violazione del diritto d'autore. I.9. Cooperazione e fiducia (a) Il Cliente si impegna, fino a un anno dopo la fine di qualsiasi contratto, a non assumere passivamente o attivamente alcun singolo membro del team del Fornitore, a tempo pieno o part-time, come dipendente o fornitore di servizi, senza previo consenso scritto di il fornitore. (b) Il Fornitore accoglie richieste e proposte avanzate da intermediari quali agenzie o consulenze per conto di altre società che sono nuove prospettive, non ancora in contatto con il Fornitore. In tali casi, il Fornitore rispetta il valore dei contatti e delle idee fornite, e mira a rispettare il ruolo dell'intermediario, compreso – se richiesto – il suo desiderio di essere informato dei contatti con quel cliente. I.10. Protezione della privacy (a) Il Fornitore proteggerà le informazioni personali o del Cliente fornitegli. Il Fornitore si impegna a proteggere la privacy e non venderà, scambierà o affitterà informazioni private a terzi, se non espressamente indicato. (b) Il Prestatore si impegna a mantenere la riservatezza in merito a qualsiasi rapporto connesso con l'oggetto della prestazione. (c) Dato che l'immagine di una persona fisica è classificata come dati personali dal Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), il cliente ha l'obbligo di rispettare la normativa vigente in materia di protezione dei dati e il GDPR, per quanto riguarda le riprese per conto del cliente. The EuropeanTimes.NEWS non si assume alcuna responsabilità in caso di reclami relativi all'uso improprio dei dati personali che potrebbero derivare dai prodotti multimediali creati e distribuiti nell'ambito di un contratto con il cliente. I.11. Prezzo Tutti i prezzi del listino dei servizi sono da intendersi IVA esclusa. L'IVA verrà applicata secondo le regole IVA spagnole. I.12. Condizioni di pagamento (a) Il Fornitore ha il diritto di emettere una fattura non appena un Lavoro è completato in conformità con l'Ordine o non appena il Cliente diventa uno Sponsor. (b) Il prezzo del Lavoro sarà pagato sulla base della fattura emessa dal Fornitore, la cui scadenza sarà specificata in questa fattura. (c) Il Cliente deve pagare il Lavoro in una rata entro il periodo specificato di seguito, conteggiato dalla data della fattura sul conto bancario spagnolo del Fornitore, salvo diversa indicazione nell'Ordine. Se le condizioni di pagamento nell'Ordine sono in conflitto con le presenti Condizioni, dovrebbero applicarsi le prime. Il pagamento del cliente è dovuto nel periodo successivo all'emissione della fattura Comunicato stampa Cliente – 15 giorni di calendario Inserzionista – 15 giorni di calendario Sponsor – 15 giorni di calendario se non diversamente specificato nel contratto I.13. Pagamento in ritardo Se un Cliente non paga in tempo dopo un sollecito, il Fornitore si riserva il diritto di (i) addebitare un interesse del 5 per cento al mese applicato sull'importo fatturato IVA esclusa dalla data di scadenza iniziale, (ii) rimuovere qualsiasi materiale pubblicitario o riferimento al Cliente dal Sito, (iii) intraprendere qualsiasi azione legale. I.14. Difettoso Lavoro (a) Un Lavoro completato è considerato difettoso se non è stato eseguito in conformità con l'Ordine. (b) In tutti gli altri casi, il Lavoro è considerato eseguito correttamente. I.15. Denunce, contestazioni (a) Eventuali reclami saranno presentati per iscritto. Il reclamo deve indicare i motivi del reclamo e descrivere la natura dei vizi. (b) Se il Fornitore riconosce giustificato il reclamo del Cliente, dovrà fornire una revisione del Lavoro a proprie spese. I.16. Termine per reclami (a) Eventuali pretese derivanti dalla responsabilità per vizi cessano di essere valide se presentate tardivamente. (b) Il Cliente è obbligato a presentare qualsiasi reclamo basato su eventuali difetti in un Lavoro senza indebito ritardo immediatamente dopo aver scoperto tali difetti. I.17. Recesso dal contratto a) Ciascuna Parte contraente ha il diritto di recedere dal contratto se, dopo la conclusione del contratto, insorgono da parte sua impedimenti insormontabili che le impediscono di adempiere ai propri obblighi. (b) La Parte contraente che recede dal contratto deve informare l'altra Parte contraente di questo fatto per iscritto. (c) Il Fornitore non è responsabile nei confronti del Cliente per i danni subiti a causa della mancata esecuzione di un contratto concluso se è il risultato di eventi imprevedibili e inevitabili il cui verificarsi l'Appaltatore non avrebbe potuto impedire (vedi paragrafo I.20 qui di seguito). I.18. Legge applicabile e giurisdizione (a) Questi termini saranno regolati e interpretati in conformità con le leggi dell'Inghilterra e del Galles che avranno giurisdizione esclusiva su eventuali controversie. (b) In caso di difficoltà nell'attuazione o nell'interpretazione delle presenti Condizioni, sarà sottoposto ad arbitrato da un arbitro designato di comune accordo dalle Parti contraenti, entro un mese dalla richiesta di una delle parti. Nel caso in cui le parti non possano concordare un arbitro congiunto, entro un ulteriore mese, ciascuna designerà un arbitro, ed entrambi gli arbitri designeranno un terzo. Le parti saranno vincolate dalle conclusioni dell'arbitro/i. (c) La lingua del procedimento sarà l'inglese ei principi legali saranno quelli del diritto e della giurisprudenza inglesi. I.19. Separabilità / Survival / Prescrizione (a) Se una qualsiasi disposizione del presente accordo è ritenuta illegale, non valida o inapplicabile da un tribunale competente, le restanti disposizioni rimarranno in pieno vigore ed effetto. (b) Qualsiasi causa di azione del Cliente in relazione a questi Termini deve essere depositata in un tribunale della giurisdizione competente entro un anno dal sorgere della causa di azione, o tale causa sarà preclusa, non valida e nulla. I.20. Forza maggiore Il provider, i suoi partner e fornitori di informazioni non sarà responsabile o considerati in mora per qualsiasi ritardo o mancata esecuzione o interruzione della fornitura del Contenuto risultante direttamente o indirettamente da qualsiasi causa o circostanza di là del suo o del loro ragionevole controllo, inclusi ma non limitati a guasti delle apparecchiature elettroniche o meccaniche o linee di comunicazione, telefono o altri problemi, virus informatici, accessi non autorizzati, furto, errori dell'operatore, maltempo, terremoti o calamità naturali, scioperi o altri problemi sindacali, guerre, o restrizioni governative . I.21. Modifiche a questi Termini e Condizioni Il Fornitore si riserva il diritto di modificare o modificare questi Termini o imporre nuovi Termini e Condizioni a suo piacimento. Si riterrà che ciascuna delle Parti contraenti abbia accettato tutte le nuove modifiche 24 ore dopo la loro entrata in vigore sul Sito. Contatta contact [a] europeanaffairs.news per maggiori informazioni.

II. LA PUBBLICITÀ

II.1. Disposizioni introduttive Le seguenti condizioni si applicano a quei Clienti che utilizzano i servizi pubblicitari del Fornitore sul Sito, sui siti web dei suoi partner e nelle Newsletter pubblicate dal Fornitore (gli 'Inserzionisti'). II.2. Pubblicità Servizi Il Lavoro è la fornitura di servizi pubblicitari ("Pubblicità") specificati dall'Inserzionista nell'Ordine e nel piano media nelle date concordate e consegnati nel modo concordato. II.3. Organizzazione di pubblicità (a) La pubblicità è organizzata in un numero di settimane, che inizia il lunedì e termina la domenica della stessa settimana, salvo diverso accordo tra le Parti contraenti. (b) Dopo l'accordo iniziale, il Fornitore invierà prima una proposta di piano media che menziona il periodo e la posizione del materiale pubblicitario sul Sito e nelle sue newsletter. Il Fornitore allegherà anche una proposta di Ordine basata sull'accordo iniziale. (c) Con la consegna dell'Ordine firmato al Fornitore, l'Inserzionista si impegna ad accettare il piano media e il Lavoro completato ea pagare il prezzo finale per il Lavoro. II.4. Pubblicità Esclusività Se non esplicitamente indicato nell'Ordine, pubblicità la dell'inserzionista sul Sito o in sue sezioni o nella sua Newsletter non è esclusiva, vale a dire l'inserzionista condivide la stessa posizione pubblicità con altri Advertiser (s). II.5. Creazione di materiale pubblicitario (a) Dopo la ricezione dell'Ordine, il materiale pubblicitario sarà creato secondo le Specifiche Pubblicitarie dall'Inserzionista o dal Fornitore. (b) L'inserzionista può fornire al fornitore il proprio materiale pubblicitario: (i) il materiale pubblicitario inviato dal cliente deve essere in linea con le specifiche pubblicitarie di The EuropeanTimes.NEWS; (ii) l'Inserzionista invii il Materiale Pubblicitario almeno 5 giorni lavorativi prima dell'inizio della campagna. (c) Se l'inserzionista lo richiede, il fornitore progetta il materiale pubblicitario per l'inserzionista: (i) il fornitore richiederà materiale visivo e testuale dall'inserzionista che sarà utilizzato come ispirazione per la creazione di materiale pubblicitario; (ii) una volta creato il Materiale Pubblicitario da parte del Fornitore, lo invierà all'Inserzionista per l'approvazione, con un limite di tre bozze inclusa la versione finale per la pubblicazione. Ulteriori bozze possono essere soggette a pagamento. Qualsiasi Materiale Pubblicitario creato dal Fornitore rimarrà di sua proprietà e non potrà essere riutilizzato senza previa autorizzazione scritta. II.6. La responsabilità per il materiale pubblicitario (a) In entrambi i casi l'Inserzionista si assume la piena responsabilità dei messaggi e dei contenuti del Materiale Pubblicitario. Il Fornitore si riserva il diritto di non pubblicare una parte o l'intero Materiale Pubblicitario, senza alcun indennizzo, anche qualora il suo referente abbia inizialmente preso atto del Materiale Pubblicitario, qualora lo ritenga aggressivo, inappropriato, troppo 'appariscente' o per qualsiasi altro motivo. (b) Il Fornitore non accetta annunci pubblicitari che si espandono al di fuori dello spazio pubblicitario designato, senza previo accordo scritto. II.7. Contatto Email per contattare [a] europeantimes.news se desideri ricevere maggiori informazioni sui servizi del Provider per gli inserzionisti.