2.8 C
Bruxelles
Lunedi, February 6, 2023

Il sottolignaggio di Omicron BA.2 rimane una variante preoccupante

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Il virus BA.2, un sottogenere della mutazione Omicron COVID-19, dovrebbe continuare a essere considerato una variante preoccupante, hanno affermato gli scienziati convocati dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) in un dichiarazione il Martedì. 
BA.2 dovrebbe anche rimanere classificato come Omicron, WHO's Technical Advisory Group on SARS-CoV-2 Virus Evolution (TAG-VE) che si è tenuto ieri. 

SARS-CoV-2 è il Coronavirus quello provoca COVID-19e il gruppo di esperti si riunisce regolarmente per discutere i dati disponibili sulla trasmissibilità e la gravità delle varianti, nonché il loro impatto sulla diagnostica, sulla terapia e sui vaccini. 

Hanno sottolineato che le autorità sanitarie pubbliche dovrebbero continuare a monitorare BA.2 come una sottolinea distinta di Omicron, attualmente la variante dominante che circola a livello globale. 

Studi in corso 

Omicron è composto da diverse sottolinee, tra cui BA.1 e BA.2, tutte monitorate dall'OMS e dai partner. 

BA.2 è tra i più comuni, con sequenze segnalate in aumento nelle ultime settimane, rispetto a BA.1, sebbene la circolazione globale di tutte le varianti sia attualmente in calo. 

Gli esperti hanno spiegato che BA.2 differisce da BA.1 nella sua sequenza genetica e che ha un vantaggio di crescita su questo sottolignaggio.  

Sebbene siano in corso studi per capire il motivo, i dati iniziali suggeriscono che BA.2 appaia intrinsecamente più trasmissibile di BA.1, attualmente la più comune sottolinea di Omicron riportata. 

Tuttavia, questa differenza di trasmissibilità sembra essere molto più piccola di quella tra BA.1 e la variante Delta, hanno affermato gli esperti. 

Denunciato calo generale  

Nel frattempo, sebbene le sequenze BA.2 stiano aumentando in proporzione rispetto ad altre sottolinee Omicron, è ancora segnalato un calo dei casi complessivi a livello globale. 

Inoltre, mentre sono stati documentati casi di reinfezione da BA.2 a seguito di infezione da BA.1, i dati preliminari degli studi mostrano che l'infezione da BA.1 fornisce una forte protezione contro la reinfezione da BA.2. 

L'OMS continuerà a monitorare da vicino il lignaggio BA.2 come parte di Omicron. 

L'agenzia delle Nazioni Unite ha esortato i paesi a rimanere vigili, a monitorare e segnalare le sequenze e a condurre analisi indipendenti e comparative dei diversi sottolineaggi di Omicron. 

A livello globale, ci sono stati più di 424,820,000 casi di COVID-19 fino a martedì e oltre 5.8 milioni di morti, secondo i dati dell'OMS. 

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti