9.7 C
Bruxelles
Lunedi, October 3, 2022

Gli Stati Uniti ospitano il dialogo spaziale USA-UE

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Edicola
Edicolahttps://www.europeantimes.news
L'European Times News mira a coprire le notizie che contano per aumentare la consapevolezza dei cittadini in tutta l'Europa geografica.

Più da parte dell'autore

Nell'ambito della nostra profonda collaborazione in corso sulle questioni dello spazio extraatmosferico, funzionari degli Stati Uniti e dell'Unione europea si sono incontrati per l'11° Dialogo spaziale USA-UE a Washington, DC. I funzionari hanno discusso della cooperazione sull'osservazione della Terra e la risposta alle catastrofi, i sistemi globali di navigazione satellitare, il volo spaziale sicurezza e consapevolezza della situazione spaziale e opportunità di cooperazione transatlantica per garantire la sicurezza e la sostenibilità a lungo termine delle attività nello spazio extra-atmosferico. Gli Stati Uniti e l'Unione Europea hanno una lunga storia di cooperazione spaziale, inclusa la collaborazione sulle applicazioni del sistema di posizionamento globale degli Stati Uniti e del sistema Galileo dell'UE e l'uso di satelliti di osservazione della Terra per sostenere l'azione sui cambiamenti climatici, una priorità condivisa.

La delegazione degli Stati Uniti era guidata da Jennifer R. Littlejohn, vicesegretario aggiunto principale dell'Ufficio degli oceani e degli affari internazionali e scientifici del Dipartimento di Stato, ed Eric Desautels, vicesegretario aggiunto facente funzione dell'Ufficio per il controllo, la verifica e la conformità degli armamenti. Comprendeva rappresentanti del Dipartimento di Stato, del Dipartimento del Commercio, della National Aeronautics and Space Administration, del Dipartimento della Difesa e del Dipartimento dell'Interno.

La delegazione dell'Unione Europea era guidata da Evi Papantoniou, Direttore ad interim per lo Spazio presso la Commissione Europea – Direzione Generale per l'Industria e lo Spazio della Difesa (DEFIS) e Carine Claeys, Inviato Speciale per lo Spazio del Servizio Europeo per l'Azione Esterna. Comprendeva rappresentanti della Commissione europea, del Servizio europeo per l'azione esterna e dell'Agenzia spaziale europea.

Per ulteriori informazioni, contattare [email protected].

- Annuncio pubblicitario -
- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti