14.2 C
Bruxelles
Domenica, Ottobre 2, 2022

"Orribili" abusi del Baker Act combattuti dal procuratore della Florida

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Più da parte dell'autore

Ucraina: gli esperti dell'AIEA arrivano a Zaporizhzhia prima della missione alla centrale nucleare

Ucraina: gli esperti dell'AIEA arrivano a Zaporizhzhia prima della missione alla centrale nucleare

0
Gli esperti dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA) sono arrivati ​​mercoledì nella città ucraina di Zaporizhzhia
Ucraina: è necessario un accordo urgente per porre fine ai combattimenti intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia

Ucraina: è necessario un accordo urgente per porre fine ai combattimenti intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia

0
È urgentemente necessario un accordo per ristabilire la centrale nucleare di Zaporizhzhia (ZNPP) in Ucraina come infrastruttura puramente civile e prevenire un disastro potenzialmente "catastrofico" in mezzo al conflitto in corso, ha detto martedì il capo degli affari politici delle Nazioni Unite Rosemary DiCarlo al Consiglio di sicurezza. 

Il “Baker Act” della Florida ha precedentemente causato traumi di lunga durata ai bambini che sono stati rimossi da scuola per un esame di salute mentale involontario all'insaputa del loro tutore.

madre e figlio - Abusi "orribili" del Baker Act combattuti dal procuratore della Florida

I recenti emendamenti alla legge "Baker Act" della Florida danno a genitori e tutori la possibilità di intervenire prima che un bambino venga involontariamente mandato in un ospedale psichiatrico per essere esaminato.

Mentre gli emendamenti alla legge forniscono una maggiore protezione per i bambini, l'avvocato della Florida Justin Drach afferma che c'è molto più lavoro da fare.

Creando relazioni con il personale della scuola, sapranno chi contattare in caso di emergenza con tuo figlio. …[T]hey ti contatterà prima.”
— Justin Drach, avvocato

CLEARWATER, FLORIDA, STATI UNITI, 27 luglio 2021 /EINPresswire.com/ — "Nel contenzioso in corso in questo momento, le persone nella struttura hanno picchiato violentemente il cliente", afferma Justin Drach, un avvocato difensore della Florida specializzato in casi di Baker Act e legge sulle lesioni personali. “Lo fanno andando dove non ci sono le telecamere. Lo fanno fuori dalla visuale della telecamera”. Il Florida Mental Health Act del 1971, colloquialmente chiamato “Baker Act” dal rappresentante di Miami Maxine Baker che ha sponsorizzato la legge, consente a medici, professionisti della salute mentale, giudici e forze dell'ordine di inviare chiunque sia ritenuto una minaccia per sé o per gli altri a causa di una malattia mentale per una visita psichiatrica involontaria in una struttura psichiatrica. Lì possono essere trattenuti contro la loro volontà fino a 72 ore.

Il Baker Act è "disponibile per proteggere i cittadini della Florida", afferma Drach. "Tuttavia, quando si tiene conto delle frodi assicurative e della mancanza di comprensione [della legge] è lì che si subiscono abusi". Inoltre, fattore in diritti umani violazioni contro i detenuti negli ospedali psichiatrici. "Alcuni dei nostri clienti sono stati picchiati violentemente in queste strutture", afferma Drach. "È davvero piuttosto orribile."

Quando si tratta di bambini, l'abuso della legge Baker Act è dilagante. Bambini di appena 6 anni considerati una "minaccia per se stessi o per gli altri" da un insegnante per aver fatto i capricci a scuola sono stati portati via in manette dalle forze dell'ordine e posti nel retro di un'auto della polizia di fronte ai loro coetanei per essere scortato a una struttura di accoglienza del Backer Act. In molti casi i genitori oi tutori responsabili del benessere del bambino non sono stati contattati fino a quando il bambino non aveva già lasciato il campus in custodia della polizia.

Un nuovo disegno di legge, intitolato "Sicurezza scolastica", che è stato firmato in legge dal governatore Ron DeSantis il mese scorso, apporta emendamenti alla legge Baker Act che cercano di cambiare questa situazione. La legge ora stabilisce che deve essere fatto un "ragionevole tentativo di informare il genitore, tutore o tutore di uno studente" prima che lo studente venga rimosso dalla "scuola, dal trasporto scolastico o da un'attività sponsorizzata dalla scuola per essere portato in una struttura per un involontario visita medica."

Alcuni sostenitori dei diritti dei bambini, come il Dawn Steward del Comitato legislativo della Florida Parent Teacher Association, avevano sperato in una formulazione più forte che imponesse il contatto di un tutore prima che un bambino fosse rimosso da un ambiente scolastico.

Tuttavia, la nuova formulazione è più forte delle precedenti versioni della legge. Ora include che il preside della scuola o il delegato del preside deve "usare i metodi di comunicazione disponibili per contattare [il tutore del bambino], inclusi ma non limitati a telefonate, messaggi di testo, e-mail e messaggi vocali a seguito della decisione di avviare ” un Baker Act sul bambino. Il preside deve anche "[d] documentare il metodo e il numero di tentativi effettuati per contattare il [tutore] dello studente e l'esito di ciascun tentativo".
Il disegno di legge è stato approvato all'unanimità alla Camera dei rappresentanti della Florida con i legislatori su entrambi i lati del corridoio che si sono congratulati a vicenda per i progressi nella protezione dei bambini da quella che spesso può essere un'esperienza traumatica.

Diversi gruppi tra cui la Florida Sheriff's Association, il Southern Poverty Law Center, il gruppo di controllo dei diritti umani sulla salute mentale Citizens Commission on Human Rights Florida e la Florida PTA si sono uniti per sostenere le modifiche alla legge. "Mi piace difendere le persone che non hanno voce", afferma Steward della Florida PTA.

Genitori e tutori di bambini con disabilità dello sviluppo, che hanno avuto molte più brutte esperienze con la legge Baker Act, concordano nel lavorare insieme e parlare apertamente. "Nulla cambia se non ne parli", dice Cathy Lovejoy. Lovejoy ha raccontato la storia di suo nipote, nato con una condizione neurologica chiamata sindrome alcolica fetale, che ha erroneamente recitato Baker, numerose volte ai media per modificare la coscienza pubblica sulla questione. Lovejoy ha definito la nuova revisione un "buon passo" verso la protezione dei bambini e dei diritti dei genitori.

L'avvocato Drach, tuttavia, sembra insoddisfatto. "Anche se questa è un'aggiunta positiva", afferma Drach, "c'è molto più lavoro da fare".

"Non ci sono denti per i diritti che hanno i pazienti del Baker Act", dice. Drach afferma che la legge dovrebbe essere modificata per prevedere "spese legali ragionevoli" per attirare più avvocati sull'argomento. Definendo l'argomento un "settore della legge sottoservito", osserva che la maggior parte delle persone non può permettersi un avvocato, il che consente di non contestare le violazioni dei diritti umani e le frodi assicurative.

"Frode. Succede ogni giorno nello stato della Florida", afferma Drach. Ogni letto riempito in un ospedale psichiatrico dopo un Baker Act porta migliaia di dollari. Se un bambino è erroneamente Baker Acted per volere del personale della scuola, le spese assicurative continuano a essere addebitate. Un individuo ha ricevuto una fattura di $ 20,000 dopo un soggiorno involontario di due notti in una struttura del genere. Drach cita un altro cliente a cui sono stati addebitati $ 40,000 per un giro in elicottero per un esame involontario, un passaggio che non hanno chiesto e non potevano permettersi.

Drach è un membro fondatore del Baker Act Defense Attorney Summit and Symposium, un evento educativo completamente accreditato per l'intera giornata per avvocati difensori che combattono le violazioni dei diritti umani sulla salute mentale, ospitato dalla Citizens Commission on Human Rights Florida. Il vertice di quest'anno, di cui è stato relatore in primo piano, si è tenuto virtualmente il 23 luglio. Secondo il CCHR c'è stata un'affluenza record online, con sempre più avvocati interessati a perseguire giustizia per i clienti lesi dall'errata applicazione della legge sulla salute mentale della Florida.

Nonostante il fatto che ci sia ancora molta strada da fare, Drach, in qualità di padre stesso, incoraggia i genitori a familiarizzare con le revisioni della legge Baker Act per prendersi più cura dei propri figli.

Questa legge emendata “incombe ai genitori dello Stato della Florida di mantenere un collegamento con il front office della scuola dei loro figli”, afferma Drach. “Creando relazioni con il personale della scuola, sapranno chi contattare in caso di emergenza con tuo figlio. E nel caso del Baker Act, prima che tuo figlio venga messo in manette e portato via, ti contatteranno prima”.

Dice Drach: "Ciò creerà il miglior risultato possibile per le famiglie in Florida".
______

Informazioni sul CCHR: Il CCHR è un gruppo di controllo della salute mentale senza scopo di lucro dedicato all'eliminazione degli abusi commessi con il pretesto della salute mentale. Il CCHR, un esperto in diritti umani per la salute mentale, lavora per garantire che le tutele dei pazienti e dei consumatori siano attuate e sostenute. In questo ruolo, il CCHR ha contribuito a mettere in atto più di 180 leggi che proteggono gli individui da pratiche di salute mentale abusive o coercitive da quando è stato costituito oltre 52 anni fa. Per ulteriori informazioni sulla visita del CCHR in Florida, www.cchrflorida.org

Il CCHR è stato co-fondato nel 1969 dalla Chiesa di Scientology e il professore emerito di psichiatria Dr. Thomas Szasz in un momento in cui i pazienti venivano immagazzinati in istituti e privati ​​di tutti i diritti costituzionali, civili e umani. Fu L. Ron Hubbard, il fondatore di Scientology, a portare all'attenzione del mondo il terrore della prigionia psichiatrica. Nel marzo 1969, disse: “Migliaia e migliaia vengono sequestrate senza processo, ogni settimana, nel 'mondo libero' torturate, castrate, uccise. Tutto in nome della 'salute mentale'”. Per ulteriori informazioni sulla visita della Chiesa di Scientology, www.scientology.org

<

p class=”contatto c9″ dir=”auto”>Julia Wilson
Rivista Libertà
E-mail qui

- Annuncio pubblicitario -
- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti