14.9 C
Bruxelles
Giovedi, settembre 29, 2022

Il cane da guardia sulla salute mentale celebra 32 anni di protezione dei diritti umani in Florida

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Più da parte dell'autore

La dott.ssa Valerie Duval-Poujol riflette su come la creatività e lo sforzo di CEC stiano dando speranza al mondo

La dott.ssa Valerie Duval-Poujol riflette su come la creatività e lo sforzo di CEC stanno dando speranza a...

0
La dott.ssa Valerie Duval-Poujol, teologa battista, è un membro del consiglio della CEC. Di seguito, riflette su come la creatività e lo sforzo potrebbero essere ciò che è necessario per inaugurare la CEC in una nuova era piena di sfide, ma anche con grande speranza.

La sede del CCHR Florida si trova nel centro di Clearwater.

Il CCHR Florida ha creato un track record di essere l'unica risorsa senza scopo di lucro che educa e protegge attivamente i cittadini contro gli abusi psichiatrici in corso.

Essendo cresciuto fino a raggiungere più di 4,500 membri in tutto lo stato, il CCHR Florida ha contribuito a garantire il rilascio sicuro di oltre 1,300 persone dagli ingiusti Baker Acts dal 2015”.
— Diane Stein, Presidente CCHR Florida

CLEARWATER, FLORIDA, STATI UNITI, 19 luglio 2021 /EINPresswire.com/ — Il capitolo della Florida del Commissione dei cittadini sui diritti umani (CCHR) celebra questo mese 32 anni come cane da guardia per la salute mentale. Dedicato alla protezione dei bambini e delle famiglie dagli abusi nell'industria della salute mentale, il CCHR Florida iniziò come semplice attività di volontariato nel 1977. Nel 1989, il CCHR Florida era diventato un capitolo formale essendo cresciuto da un piccolo gruppo di attivisti per i diritti umani in un movimento in tutto lo stato che ha contribuito a creare un cambiamento positivo aumentando la consapevolezza sui diritti umani della salute mentale. [1]Negli ultimi 32 anni, il CCHR Florida ha creato un track record di essere l'unica risorsa senza scopo di lucro che educa e protegge attivamente i cittadini contro gli abusi psichiatrici in corso. Ad esempio, la campagna per proteggere i bambini dal Baker Acting illegale - una crisi in tutto lo stato che ha provocato oltre 37,000 esami involontari avviati sui bambini nel periodo 2018-2019 - ha raggiunto milioni di famiglie della Florida e nel 2021 la legge della Florida è stata modificata per richiedere la notifica dei genitori prima di Baker Recitare un bambino. [2]

Il CCHR ha iniziato la crociata per ripristinare i diritti e la dignità nel campo della salute mentale nel 1977, portando la questione del consenso a Tallahassee per promuovere un disegno di legge che alla fine avrebbe portato a una vittoria spartiacque per i diritti dei pazienti in Florida: aiutare a far passare una legislazione che richiedeva informazioni consenso prima dell'ECT ​​(terapia elettroconvulsiva) potrebbe essere somministrato a pazienti con problemi di salute mentale. Prima del lavoro del CCHR per proteggere i pazienti, quelli etichettati come malati di mente avrebbero ricevuto trattamenti ECT senza il loro consenso. L'ECT è la pratica di inviare 460 volt di elettricità al cervello di un paziente mediante l'uso di elettrodi, come quello che ricevono i bovini nei macelli, ed è stato documentato che causa danni cerebrali, perdita di memoria a lungo termine e morte.[3] Migliaia di sopravvissuti all'ECT ​​si sono lamentati dei suoi effetti traumatici sulle loro vite e in Texas, l'unico stato che ha effettivamente riportato decessi 14 giorni dopo il trattamento, ha riportato un tasso di mortalità negli ultimi anni che rappresenta circa 300 decessi a livello nazionale ogni anno da EC.[4]

Nei primi anni di formazione, il CCHR ha anche avviato una campagna in tutto lo stato per educare i cittadini della Florida sui pericoli del farmaco Ritalin, che è stato documentato contribuisce al suicidio, alla tossicodipendenza e persino alla morte prematura.[5] Questa campagna di informazione pubblica gratuita offriva diverse alternative all'uso del Ritalin, particolarmente utile poiché il Ritalin iniziò a essere prescritto 20 anni prima dell'era di Internet e le risorse pubbliche disponibili sul Ritalin erano scarse o nulle.[6]

Degna di nota è stata anche l'indagine del CCHR e l'esposizione degli abusi sui pazienti presso l'Anclote Manor Psychiatric Hospital, una struttura di salute mentale ospedaliera principalmente per adolescenti che si trovava a Tarpon Springs, 20 miglia a nord di Clearwater. Anclote Manor si era guadagnata una reputazione nazionale grazie ai giudici di tutti gli Stati Uniti che offrivano ai ragazzini problematici due scelte: affrontare l'accusa per il loro crimine risultante in una fedina permanente per aver commesso un crimine o essere internati all'Anclote Manor Psychiatric Hospital per ricevere cure.

Durante l'indagine il CCHR ha esposto l'uso abusivo di shock insulinico, l'avvolgimento di pazienti in teli congelanti e molto altro. Utilizzando dimostrazioni pubbliche che descrivono gli abusi trapelati dall'ospedale psichiatrico di Anclote Manor da pazienti e personale allo stesso modo, il CCHR è stato in grado di attirare l'attenzione del pubblico sulla verità delle pratiche barbare dell'ospedale che alla fine hanno portato alla chiusura di Anclote Manor.

La protezione dei bambini è solo un aspetto della spinta del CCHR per i diritti umani in Florida. Nel 1981, la pratica diffusa di utilizzare la legge sulla salute mentale per far dichiarare gli anziani "incompetenti" è stata denunciata dal CCHR. A quel tempo, e sulla base di un'unica petizione di un parente, il tribunale ordinava a due psichiatri di completare un'intervista a sorpresa di 5 minuti su un anziano ignaro a casa loro. In circa il 98% dei casi, l'anziano sarebbe ritenuto incompetente dagli psichiatri, e sarebbe privato di ogni diritto legale.

Il CCHR Florida ha guidato quella che è diventata una massiccia indagine su questo problema aiutando a ripristinare la competenza legale di due anziani, uno di Clearwater (che era stato imprigionato in un reparto psichiatrico chiuso a chiave in una casa di cura) e l'altro di Riverview. Il Clearwater Sun ha deciso di esaminare gli abusi e il risultato è stata una serie in 6 parti intitolata "Guardianship— Protection or Prison", molto critica nei confronti dell'intero sistema di salute mentale. Ancora una volta il CCHR non si è limitato a denunciare l'abuso, ma ha intrapreso una campagna di informazione pubblica per educare gli anziani sui loro diritti, comprese le conseguenze legali dell'essere dichiarati incompetenti, come ripristinare la competenza, usi e abusi della tutela e alternative alla tutela.

Sfortunatamente, simili abusi sugli anziani accadono ancora oggi. Secondo la relazione annuale sulla Baker Act, rilasciato nel giugno del 2019, sono stati condotti 210,992 esami involontari sotto forma di trattamento, con un aumento del 120% rispetto al 2001, con 1 su 13 avviati su persone di età pari o superiore a 65 anni. Ciò equivale a 15,457 Baker Acts avviati sugli anziani della Florida, compresi quelli con demenza, in un anno.

Essendo cresciuto fino a raggiungere più di 4,500 membri in tutto lo stato, il CCHR Florida ha contribuito a garantire il rilascio sicuro di oltre 1,300 persone dagli ingiusti Baker Acts dal 2015 ed è attualmente impegnato in campagne per fermare l'esame psichiatrico involontario illegale degli anziani e per vietare l'uso della terapia con elettroshock in Florida.

Sul CCHR: inizialmente istituito dalla Chiesa di Scientology e rinomato psichiatra Dr. Thomas Szasz nel 1969, la missione del CCHR è sradicare gli abusi commessi con il pretesto della salute mentale e mettere in atto la protezione dei pazienti e dei consumatori. L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, per primo ha portato l'incarcerazione psichiatrica all'attenzione del pubblico: “Migliaia e migliaia vengono sequestrate senza processo, ogni settimana, nel 'mondo libero' torturate, castrate, uccise. Tutto in nome della 'salute mentale'", scrisse nel marzo 1969. Per maggiori informazioni visita, www.cchrflorida.org

Fonte:
[1] Baker Act della Florida nelle notizie https://www.cchrflorida.org/baker-act-abuse/
[2] Centro di segnalazione Baker Act https://www.usf.edu/cbcs/baker-act/documents/ba_usf_annual_report_2018_2019.pdf Legge 590 del Senato della Florida: sicurezza scolastica https://www.flsenate.gov/Session/Bill/2021/590
, http://emord.com/blawg/wp-content/uploads/2016/08/1-ECT-Citizen-Petition.pdf
, https://ps.psychiatryonline.org/doi/10.1176/appi.ps.52.8.1095
, https://www.cchrflorida.org/children-on-ritalin-long-term-effects/
, https://www.thefix.com/content/research-shows-ritalin-causes-long-term-brain-injury

<

p class=”contatto c9″ dir=”auto”>Diane Stein
Commissione dei cittadini sui diritti umani della Florida
+1 727-422-8820
E-mail qui
Visitaci sui social media:
Facebook
Twitter
LinkedIn

CCHR FL – Il diritto di prendere decisioni sanitarie

- Annuncio pubblicitario -
- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti