9.1 C
Bruxelles
Sabato, Febbraio 4, 2023

Gli Stati Uniti hanno condannato la decisione della Russia di facilitare il rilascio di passaporti russi agli ucraini

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Edicola
Edicolahttps://www.europeantimes.news
L'European Times News mira a coprire le notizie che contano per aumentare la consapevolezza dei cittadini in tutta l'Europa geografica.

Gli Stati Uniti hanno condannato la decisione della Russia di introdurre una procedura semplificata per il rilascio di passaporti russi ai residenti dell'Ucraina meridionale controllati dai russi. Washington lo ha descritto come un tentativo di soggiogare la popolazione, ha riferito AFP. Il piano è “la tattica della Russia di soggiogare il popolo ucraino – di imporre la propria volontà con la forza”, ha affermato il portavoce del Dipartimento di Stato Ned Price, aggiungendo che gli Stati Uniti “rifiutano fermamente” tali piani.

Russian President Vladimir Putin today signed a decree facilitating the granting of Russian citizenship and obtaining Russian passports from residents of Ucraina‘s Kherson and Zaporizhia regions occupied by Russia. This is another step towards “Russification” of the two regions, DPA notes. By bringing these two Ukrainian regions under its control, Moscow has established a land link between the pro-Russian separatist republics in eastern Ukraine and the Crimean peninsula, which it annexed in 2014.

Allo stesso tempo, l'Ucraina sta valutando l'introduzione di visti per i cittadini russi. Il presidente Volodymyr Zelensky "ha sostenuto la necessità di rafforzare il regime di controllo per l'ingresso dei cittadini della Federazione Russa in Ucraina" e ha incaricato il Primo Ministro di sviluppare la questione dell'introduzione dei visti per i russi. Lo afferma la risposta del capo dello Stato a una petizione dei cittadini che hanno firmato online, riferisce BGNES. “Sullo sfondo dell'aggressione russa su vasta scala, questa questione è importante e urgente, quindi sostengo la necessità di rafforzare il regime di controllo per l'ingresso dei cittadini russi in Ucraina. Alla luce di quanto sopra, una lettera corrispondente è stata inviata al primo ministro ucraino D. Shmihal con la richiesta di lavorare su questo tema”, ha affermato il presidente.

La petizione è stata registrata l'11 febbraio da Mazura Nikita Viktorovich. Il documento parla della necessità di "introdurre un regime di visti per i cittadini russi che cercano di entrare nel territorio dell'Ucraina". Dopo l'invasione russa dell'Ucraina, Kiev ha interrotto le relazioni diplomatiche con la Russia.

La Russia ha un programma speciale per portare i connazionali all'estero

Ricordiamo che nel 2016 un numero record di ucraini ha chiesto passaporti russi.

Gli ucraini sono visibilmente più facili da ottenere la cittadinanza russa rispetto ad altri cittadini della CSI, secondo le informazioni del servizio stampa del ministero dell'Interno russo, citate da RT. Allo stesso tempo, si stanno spostando non solo dal Donbass dilaniato dalla guerra, ma anche dalle parti centrali dell'Ucraina: Kiev, Vinnytsia e la regione di Kharkiv.

In Russia, questa è una politica statale, in cui è stato adottato un programma statale per aiutare il reinsediamento volontario in Russia di connazionali che vivono all'estero.

Secondo le statistiche, nel 2016 più di 100mila ucraini hanno acquisito un passaporto russo, quasi il 50% in più rispetto al 2015.

Al secondo posto c'è il Kazakistan con 38mila persone. Lì, un quarto della popolazione è di etnia russa e il russo è la lingua ufficiale negli affari. I laureati delle università russe rimangono in Russia.

Nel 2016, 23,000 uzbeki e 22,000 armeni sono diventati cittadini russi.

- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti