3.3 C
Bruxelles
Venerdì Dicembre 2, 2022

“Vogliamo una soluzione pacifica della situazione in Transnistria in Moldova”

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Più da parte dell'autore

Lo ha affermato il viceministro degli Esteri russo Andrei Rudenko, il quale ha affermato che Mosca non vede alcun rischio in Transnistria e desidera una soluzione pacifica della situazione nella regione, hanno riferito Reuters e TASS.

"La nostra posizione rimane la stessa: vogliamo una soluzione pacifica del problema della Transnistria, nel rispetto dell'integrità territoriale della Moldova e dello status speciale della regione", ha affermato Rudenko.

In precedenza, il vice comandante del distretto militare centrale russo Rustam Minekayev ha affermato che stabilire il pieno controllo dell'Ucraina meridionale consentirebbe alla Russia di accedere alla Transnistria.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti