14.2 C
Bruxelles
Domenica, Ottobre 2, 2022

Mostra di migliaia di tour che espongono violazioni dei diritti umani psichiatrici

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Edicola
Edicolahttps://www.europeantimes.news
L'European Times News mira a coprire le notizie che contano per aumentare la consapevolezza dei cittadini in tutta l'Europa geografica.

Più da parte dell'autore

Il CCHR Florida ha visitato oltre 7,500 persone attraverso il museo nell'ambito di una campagna in corso per ripristinare i diritti e la dignità nel campo della salute mentale.

Governi, compagnie assicurative e privati ​​pagano miliardi di dollari ogni anno agli psichiatri alla ricerca di cure che gli psichiatri ammettono non esistono”.
— Commissione dei cittadini sui diritti umani

CLEARWATER, FLORIDA, STATI UNITI, 14 giugno 2021 /EINPresswire.com/ — Più di 7,500 persone hanno visitato il Psichiatria: un'industria della morte museo che ha aperto a Clearwater durante l'estate del 2015. Composta da 14 display audiovisivi che rivelano i fatti concreti sugli abusi psichiatrici, la mostra è un tour autoguidato di due ore che utilizza pannelli didattici e video creati da interviste con oltre 160 medici, avvocati , educatori e sopravvissuti parlano di abusi e frodi nel settore della salute mentale. Il Commissione dei cittadini sui diritti umani (CCHR), un'organizzazione no-profit per la salute mentale, ha aperto il museo allo scopo di aumentare la consapevolezza sulla storia della psichiatria e creare un cambiamento effettivo alla legge sulla salute mentale nota come Baker Act.Gite di abbinamento del museo con seminari e workshop pronunciato da avvocati e professionisti sanitari sulla legge sulla salute mentale e sui pericolosi effetti collaterali degli psicofarmaci, il CCHR aspira a disinviare legislatori, medici e tutti i privati ​​cittadini che la psichiatria è un esperto affidabile e sicuro per il miglioramento della salute mentale.

Delle migliaia di persone che visitano il museo e partecipano agli eventi del centro ci sono studenti di infermieri psichiatrici portati dai loro professori per conoscere la verità sulla psichiatria. Studenti di scuole come Galen College of Nursing, Medical Prep Institute of Tampa Bay, Orange Technical College, Keizer University Clearwater Campus e Breckenridge College of Nursing presso ITT-Technical Institute visitano la mostra e il centro come parte delle loro giornate cliniche e trovano l'esperienza essere informativo e illuminante.

Inoltre, il Centro offre proiezioni regolari dell'ultimo documentario della Citizens Commission on Human Rights International, "Terapia o tortura: la verità sull'elettroshock".

Un'avvincente denuncia su un "trattamento" psichiatrico che la maggior parte delle persone pensa sia stato bandito come tortura nel 1976, quando il film "Qualcuno sul nido del cuculo" ha vinto numerosi Academy Awards, il documentario utilizza testimonianze di pazienti, deposizioni legali, assistenza sanitaria e esperti biomedici per confutare afferma che l'elettroshock "aiuta".

Il museo è aperto tutti i giorni e si tengono settimanalmente e mensilmente eventi sui diritti della salute mentale, visite involontarie, effetti collaterali degli psicofarmaci ed elettroshock. Entrambi sono aperti al pubblico e gratuitamente. Per ulteriori informazioni si prega di chiamare 727-442-8820 o visitare www.cchrflorida.org.

Sul CCHR: inizialmente istituito dalla Chiesa di Scientology e il famoso psichiatra Dr. Thomas Szasz nel 1969, la missione del CCHR è di sradicare gli abusi commessi con il pretesto della salute mentale e di mettere in atto tutele per pazienti e consumatori. L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, per primo ha portato all'attenzione del pubblico la reclusione psichiatrica: “Migliaia e migliaia vengono sequestrati senza processo, ogni settimana, nel 'mondo libero' torturati, castrati, uccisi. Tutto in nome della 'salute mentale'", scrisse nel marzo 1969.

<

p class=”contatto c9″ dir=”auto”>Diane Stein
Commissione dei cittadini sui diritti umani della Florida
+ 1 (727) 422-8820
E-mail qui
Visitaci sui social media:
Facebook
Twitter
LinkedIn

Psichiatria: un'industria della morte, Introduzione

- Annuncio pubblicitario -
- CONTENUTI ESCLUSIVI -spot_img
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti