4.2 C
Bruxelles
Martedì, novembre 29, 2022

Come proteggersi dai fulmini?

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Più da parte dell'autore

Scala senza precedenti di manifestazioni in Cina contro "zero Covid

Scala senza precedenti di manifestazioni in Cina contro “zero Covid

0
Domenica 27 novembre e ancora lunedì notte, si sono svolte manifestazioni in diverse città cinesi a seguito del micidiale incendio di Urumqi legato alla politica "zero Covid"

Che siamo all'aperto o nei boschi, un temporale è un fenomeno pericoloso.

Il manuale sulla protezione contro i fulmini:

Nello spazio aperto:

Evita gli spazi aperti. Se sei in cima o in cresta, scendi il più velocemente possibile;

– Spegnere tutti i dispositivi elettrici. Attirano ancora più attività elettrica. Se possibile, rimuovere anche le batterie;

– Trova un luogo sicuro e asciutto. Un temporale di solito termina in circa un'ora, tempo sufficiente per bagnare seriamente la superficie terrestre;

– Cerca di trovare una sporgenza rocciosa, una grotta o anche una tenda in un luogo asciutto;

– Fai attenzione alle grotte. Sebbene le grotte possano tenerti all'asciutto, presentano i loro pericoli. Nel caso in cui un fulmine colpisca la vostra grotta, posizionatevi ad almeno un metro dalle pareti e tre metri dal soffitto;

– Isolati da terra! Metti una sciarpa o un altro oggetto morbido sotto i tuoi piedi.

Così sarai protetto dal flusso di elettricità sulla superficie terrestre se un fulmine colpisce vicino a te. Tieni presente che l'elettricità può ancora passare attraverso l'isolamento che hai messo in atto.

– Che tu sia all'aperto o in un luogo riparato, assumi la seguente posizione: accovacciati, piega la testa e copriti le orecchie con le mani e tieni i piedi uniti.

Nella foresta:

– I temporali nella foresta sono più insidiosi poiché sei circondato da più potenziali bersagli.

– Se sei con un gruppo, fai un rapido conteggio, soprattutto se un fulmine ti colpisce vicino. Non aspettare una risposta se qualcuno nel tuo gruppo è a una certa distanza da te: contattalo il più rapidamente possibile. Potrebbero aver bisogno di un aiuto immediato;

– Evita gli alberi alti e solitari! Sono anche una calamita per i fulmini. Ad alcuni escursionisti piace ripararsi sotto alberi solitari, un grosso errore da evitare.

– Evita l'acqua! L'acqua è un buon conduttore elettrico. Quindi, se un fulmine colpisce, la corrente elettrica si diffonderà sulla superficie in tutte le direzioni. Se sei vicino all'acqua, c'è anche un'alta probabilità che l'elettricità ti raggiunga. Quindi stai lontano da laghi, sorgenti e persino pozzanghere.

– Fare attenzione alle parti metalliche dell'apparecchiatura! Gli scalatori esperti tengono tutti gli oggetti metallici lontani dal rifugio. Una distanza di sicurezza è di circa 50 metri;

– Spegnere il fuoco (se presente). Il pennacchio di fumo è un gas ionizzato che può condurre elettricità;

– Pericolo di fulmine latente:

I fulmini sono pericolosi, ma anche se eviti un colpo diretto, ciò non significa che sei fuori pericolo. L'induzione elettromagnetica può comunque danneggiarti se il colpo è a un metro di distanza o meno, il che significa che se un fulmine colpisce abbastanza vicino, la corrente può comunque attraversare il tuo corpo.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti