2.7 C
Bruxelles
Giovedi, dicembre 8, 2022

Charles Michel sulla regina Elisabetta II: “La sua ispirazione ha attraversato generazioni”

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Più da parte dell'autore

La geopolitica è anche la difesa degli interessi europei nello spazio

La geopolitica è anche la difesa degli interessi europei nello spazio

Il 30 novembre 2022 si svolgerà a Praga, nell'ambito della Presidenza ceca del Consiglio dell'Unione europea, il seminario internazionale "Defending European Interests in Space".
Accordo provvisorio sulle nuove regole di sicurezza dei prodotti

Accordo provvisorio sulle nuove regole di sicurezza dei prodotti

Il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio sul regolamento generale sulla sicurezza dei prodotti. Questo regolamento aggiorna le regole attuali per garantire che i prodotti venduti sia offline che online siano sicuri e conformi agli standard europei.
Finanza digitale: il Consiglio adotta la legge sulla resilienza operativa digitale

Finanza digitale: il Consiglio adotta la legge sulla resilienza operativa digitale

Oggi il Consiglio ha adottato la legge sulla resilienza operativa digitale (DORA) che consentirà al settore finanziario in Europa di mantenere la resilienza in caso di gravi perturbazioni operative
Approvazione definitiva per contrastare le sovvenzioni estere distorsive sul mercato interno

Approvazione definitiva per contrastare le sovvenzioni estere distorsive sul mercato interno

Il Consiglio ha dato la sua definitiva approvazione al regolamento sulle sovvenzioni estere. Il regolamento affronta le distorsioni create dalle sovvenzioni concesse da paesi terzi alle imprese che operano nel mercato unico dell'UE.

Charles Michel ha detto nella sua dichiarazione sulla regina Elisabetta II: "La sua ispirazione ha attraversato generazioni". Ecco il comunicato completo:

Ricordiamo oggi una donna straordinaria. Un essere umano straordinario. Che si è assunto un'immensa responsabilità negli ultimi 70 anni. La sua ispirazione ha attraversato generazioni. E ha toccato la vita di tanti.

Mentre tutti piangiamo la morte della regina Elisabetta II, consideriamo anche il suo regno. Ha lasciato un'eredità come poche altre nella storia europea e mondiale. Dagli anni turbolenti della Guerra Fredda fino all'era globalizzata del 21° secolo.

Per molti è stata un'ancora di stabilità in un mondo in rapido cambiamento. Una volta era chiamata "Elizabeth the Steadfast". Era davvero una guida saggia che non ha mai mancato di mostrarci l'importanza di valori duraturi in questo mondo moderno: valori come il servizio, l'impegno e la tradizione.

Una volta ha detto: "Il dolore è il prezzo che paghiamo per l'amore". Era rispettata, stimata e sinceramente amata da tanti in tutto il mondo. I nostri pensieri sono, prima di tutto, con il re e la famiglia reale, con il popolo del Regno Unito e con il Commonwealth. 

Per noi dell'Unione Europea, il suo regno ha coperto quasi l'intero arco dell'integrazione europea del dopoguerra. Ricorderemo sempre il suo contributo alla riconciliazione tra le nostre nazioni dopo la seconda guerra mondiale e la guerra fredda. Aveva vissuto la devastazione della seconda guerra mondiale e conosceva l'importanza della fiducia e della cooperazione tra i nostri paesi.

Molti dei nostri leader europei passati e presenti hanno sperimentato la sua calorosa ospitalità. Anch'io in diverse occasioni. 

Faremo la nostra parte per portare avanti la sua eredità. La sua speciale eredità di costruire ponti e di creare fiducia tra le nazioni.

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti