9.9 C
Bruxelles
Venerdì, febbraio 3, 2023

Sua Santità il Dalai Lama partecipa all'offerta delle preghiere di lunga vita della tradizione Geluk

DISCLAIMER: Le informazioni e le opinioni riprodotte negli articoli sono quelle di chi le dichiara ed è sotto la propria responsabilità. La pubblicazione su The European Times non significa automaticamente avallo del punto di vista, ma il diritto di esprimerlo.

Bodhgaya - Questa mattina, nell'ambito del Geluk Great Prayer Festival, la Geluk International Foundation, l'organizzazione che rappresenta l'intera tradizione Geluk, ha offerto preghiere per la lunga vita di Sua Santità il Dalai Lama.

Un gruppo di abati che indossavano i loro cappelli con la cresta gialla e portavano sciarpe bianche e incenso hanno accolto Sua Santità quando il carrello da golf su cui viaggiava è entrato nel Kalachakra Ground. Lo hanno scortato sul palco e sono stati raggiunti nell'ultima sezione da Gaden Tri Rinpoché, Sharpa Chöjé e Jangtsé Chöjé. Sua Santità ha salutato la folla, ha salutato gli eminenti Lama e si è seduto sul trono. Gaden Tri Rinpoché, Sharpa Chöjé e Jangtsé Chöjé, che hanno presieduto la cerimonia, si sono seduti di fronte a Sua Santità.

La cerimonia di lunga vita di oggi è stata basata sull'“Offerta al Maestro Spirituale” (Lama Chöpa). È iniziato con gli oltre 16,000 monaci e monache, molti dei quali provenienti dalle regioni himalayane, che hanno cantato vivacemente il rito preparatorio dell'autogenerazione. Fatto ciò, Sua Santità si è rivolto all'assemblea.

“Accade così che oggi, nel primo giorno del nuovo anno del calendario comune, siamo riuniti in questo luogo sacro dove i monaci delle tre grandi sedi del sapere, Ganden, Sera e Drepung, stanno offrendo preghiere. A noi si uniscono anche i maestri delle tradizioni Sakya, Nyingma e di altre. È a causa dell'interdipendenza tra di noi che ci siamo riuniti qui in questa occasione.

“Quanto a me, sono determinato a continuare a servire il Buddhadharma, in particolare la tradizione buddista tibetana, fino a quando avrò almeno 100 anni. Come sai, sono guidato dalla seguente preghiera:

2023 01 01 Bodhgaya N02 SA15119 - Sua Santità il Dalai Lama partecipa all'offerta di preghiere di lunga vita dalla tradizione Geluk
Offerte da distribuire alla folla ammucchiata in fondo al campo di insegnamento del Kalachakra durante le preghiere di lunga vita offerte a Sua Santità il Dalai Lama dalla tradizione Geluk a Bodhgaya, Bihar, India, il 1° gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

Finché durerà lo spazio
E finché rimarranno esseri viventi,
Fino ad allora posso anche io rimanere
Per dissipare la sofferenza e la miseria del mondo.

“Le persone in Tibet stanno affrontando difficoltà, ma sono le persone delle Tre Province — Amdo, Kham e U-tsang —, le regioni himalayane, così come Mongolia, Kalmykia, Buryatia e Tuva, che pregano con fervore per me di vivere lungo. Questi auguri sinceri daranno i loro frutti. Sono determinato a vivere a lungo e nei miei sogni ho avuto indicazioni che vivrò per più di 100 anni. Le connessioni karmiche tra di noi servono come condizioni affinché ciò avvenga.

"Ci siamo riuniti qui, non per fare un picnic e divertirci, ma per gettare le basi per lo studio, la riflessione e la meditazione al fine di poter praticare i Tre Addestramenti Superiori anno dopo anno."

Sua Santità ha osservato che il buddismo, nato come tradizione asiatica, ora attira l'interesse di tutto il mondo. Gli scienziati in Occidente, ma anche in Cina, sono desiderosi di esplorare ciò che ha da dire sul funzionamento della mente e delle emozioni. La Cina, ha detto, è stata tradizionalmente un paese buddista, ma sotto il sistema comunista le autorità hanno cercato di indebolirla. Tuttavia, negli ultimi tempi, l'interesse popolare per il buddismo è cresciuto. Ha suggerito che ci sono segni che le cose potrebbero cambiare che porteranno a un mondo migliore.

"Sto bene", ha dichiarato Sua Santità. “Il mio cervello è acuto e vigile. Sono ancora in grado di sorridere e continuerò a farlo negli anni a venire.

“Anche tu dovresti sentirti felice e determinato a continuare la tua pratica del Dharma. Noi tibetani ei nostri vicini abbiamo seguito la tradizione del Nalanda da quando Shantarakshita è arrivata in Tibet. Preghiamo affinché questa tradizione fiorisca lontano nel futuro.

“Ho fatto del mio meglio. Le persone di tutto il mondo hanno acquisito familiarità con il nome del Dalai Lama. Sanno cosa ho da dire sulla pace e sulla compassione e intendo continuare a parlare di queste qualità per altri 15 anni o più.

2023 01 01 Bodhgaya N03 A749502 - Sua Santità il Dalai Lama partecipa all'offerta di preghiere di lunga vita dalla tradizione Geluk
Membri laici e mmonastici della tradizione Geluk si sono messi in fila in attesa di sfilare davanti a Sua Santità il Dalai Lama tenendo le loro offerte durante la Preghiera di lunga vita presso il Kalachakra Teaching Ground a Bodhgaya, Bihar, India, il 1° gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

“Rifletto sulla mente del risveglio di bodhichitta e sul significato del vuoto ogni volta che posso. E sebbene il Tibet, il Paese delle Nevi, abbia subito una tremenda tragedia, una delle conseguenze positive è stata che le persone sono diventate consapevoli della nostra cultura e delle nostre tradizioni. Ora c'è un riconoscimento più ampio che il buddismo tibetano fa parte del tesoro dell'umanità.

“Il fatto che ci siamo riuniti qui oggi all'inizio di un nuovo anno sembra essere un'indicazione che le cose stanno cambiando in meglio. Per favore, prega che tutto vada bene. Tashi Delek.»

Al momento opportuno del rituale, Gaden Tri Rinpoché, Sharpa Chöjé e Jangtsé Chöjé si sono fatti avanti per offrire a Sua Santità un mandala che rappresenta l'universo. Mentre un gruppo di artisti tibetani cantava e ballava a terra e una violinista mongola suonava il suo violino all'angolo del palco, il Gaden Tri Rinpoché ha letto un tributo che ripercorreva la vita di Sua Santità e gli ha chiesto di vivere a lungo.

“Quando i tibetani non avevano nessun altro che li guidasse”, ha dichiarato Tri Rinpoché, “ti sei assunto la responsabilità del Tibet quando avevi solo 16 anni. Più tardi, in esilio, hai introdotto un sistema di democrazia.

“Hai studiato a lungo con grandi e affermati maestri. Sei diventato il custode dell'intero insegnamento del Buddha e, a tua volta, hai dato moltissimi insegnamenti. Hai offuscato altri dotti studiosi.

“Prima di lasciare il Tibet hai aperto la 'Perfezione della saggezza in 8000 righe' e l'hai letta fino a raggiungere il punto in cui dice: 'Non perderti d'animo; mantieni il tuo coraggio.' Poi hai lasciato il Tibet e sei arrivato sano e salvo in India.

“I rifugiati tibetani hanno sofferto, alcuni di loro hanno persino difficoltà a trovare cibo. Ti sei assunto la responsabilità di creare insediamenti per loro. Hai ristabilito le nostre istituzioni monastiche. Questi ora fioriscono e le nostre tradizioni sono diventate note in tutto il mondo. Persone provenienti da terre straniere, mongoli in particolare, hanno potuto studiare con noi nei nostri monasteri come hanno fatto in Tibet.

2023 01 01 Bodhgaya N04 SA15195 - Sua Santità il Dalai Lama partecipa all'offerta di preghiere di lunga vita dalla tradizione Geluk
Un violinista mongolo che si esibisce nei panni di Gaden Tri Rinpoché legge un tributo a Sua Santità il Dalai Lama durante la preghiera di lunga vita presso il Kalachakra Teaching Ground a Bodhgaya, Bihar, India, il 1° gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

“L'amministrazione tibetana centrale si basa su un sistema eletto democraticamente. Hai istituito un gabinetto, un parlamento e una magistratura. A poco a poco avete trasferito le vostre responsabilità a questa leadership eletta.

“Avete lavorato per attirare sostegno per la nostra causa. I tibetani in Tibet affrontano molte difficoltà, ma per risolvere le difficoltà che devono affrontare avete proposto e adottato l'Approccio della Via di Mezzo. Ciò ha comportato scambi e discussioni tra tibetani e cinesi attraverso rappresentanti. Hai anche attirato alla nostra causa sostenitori come il Congresso degli Stati Uniti e così via.

“I tibetani fuori dal Tibet hanno potuto studiare e poi tornare a diffondere ciò che hanno imparato in Tibet e in Cina.

“Vi impegnate a promuovere i valori umani nella causa della felicità, a incoraggiare l'armonia interreligiosa, a lavorare per preservare la cultura tibetana e proteggere l'ecologia naturale del Tibet ea sensibilizzare sui benefici che si possono trovare nell'antica conoscenza indiana.

«Per esaudire i tuoi desideri, abbiamo istituito un ufficio per il detentore del Trono di Ganden. Abbiamo convocato incontri per esplorare e discutere gli scritti di Maitreya e altri testi classici. Inoltre, quest'anno si sono diplomati 50 Geshé e Geshé-ma. Abbiamo introdotto opportunità per gli studiosi di intraprendere studi specialistici e di impegnarsi nella ricerca e abbiamo aperto discussioni per stabilire relazioni con altre istituzioni educative.

“Ci siamo riuniti qui a Vajra-Asana dove Vostra Santità ha insegnato il 'Commento sulla Mente del Risveglio' e ha dato il permesso delle Ventuno Tara. Per gratitudine abbiamo recitato il Manjushrinamasangiti e il Guhyasamaja Tantra 3000 volte. Abbiamo letto l'"Essenza dell'eloquenza" 10,000 volte. Abbiamo recitato due milioni di mantra delle divinità di lunga vita, venti milioni di mantra Tara, venti milioni di mantra di sei sillabe, dieci milioni di mantra Vajra Guru e così via. Tra i laici ci sono quelli che hanno smesso di mangiare carne e di bere alcol. La biografia di Jé Tsongkhapa è stata pubblicata e vi offriamo immagini di Green Tara e del longevo adepto Thangtong Gyalpo.

2023 01 01 Bodhgaya N05 SA15205 - Sua Santità il Dalai Lama partecipa all'offerta di preghiere di lunga vita dalla tradizione Geluk
Artisti tibetani cantano e ballano mentre Gaden Tri Rinpoché legge un tributo a Sua Santità il Dalai Lama durante la preghiera di lunga vita presso il Kalachakra Teaching Ground a Bodhgaya, Bihar, India, il 1° gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor

“Il merito di tutte queste azioni positive che abbiamo dedicato alla tua lunga vita. Possano i tibetani continuare ad essere guidati e curati dalla serie di incarnazioni di Avalokiteshvara. Vostra Santità, le chiediamo ferventemente di vivere a lungo”.

A Sua Santità sono stati offerti una statua del Buddha, una scrittura e un chörten, seguiti dal bastone di un monaco, dai sette emblemi reali e dalle otto sostanze di buon auspicio.

Il primo ministro dell'Arunachal Pradesh Pema Khandu e suo fratello Tashi Tsering, che è un MLA, hanno presentato un ramoscello, una foglia e semi di quello che oggi è considerato un albero di buon auspicio come ricordo di Sua Santità. Gli hanno ricordato che dopo essere entrato nel territorio indiano a Khen Dze Mani nel distretto di Tawang dell'Arunachal Pradesh il 31st Nel marzo 1959 piantò il suo bastone da passeggio su una roccia a "Grong Kukpa". Quel bastone da allora è cresciuto fino a diventare un albero bellissimo e venerato e il ramoscello, la foglia e i semi ne sono derivati.

Il segretario della Geluk International Foundation, Geshé Lobsang Gyaltsen, ex abate del monastero di Gomang, ha reso conto delle entrate e delle spese prima di ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto e partecipato all'odierna offerta di preghiere per la lunga vita di Sua Santità.

Sua Santità ha salutato calorosamente i gerarchi anziani Sakya e Geluk prima di salutare ancora una volta la folla. Quindi salì sul carrello da golf per tornare a Gaden Phelgyeling.

2023 01 01 Bodhgaya N06 SA15215 - Sua Santità il Dalai Lama partecipa all'offerta di preghiere di lunga vita dalla tradizione Geluk
Gaden Tri Rinpoché legge un tributo sulla vita di Sua Santità il Dalai Lama e gli chiede di vivere a lungo durante la Preghiera di lunga vita presso il Kalachakra Teaching Ground a Bodhgaya, Bihar, India, il 1° gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor
2023 01 01 Bodhgaya N07 SA15430 - Sua Santità il Dalai Lama partecipa all'offerta di preghiere di lunga vita dalla tradizione Geluk
Sua Santità il Dalai Lama saluta la folla al termine delle preghiere di lunga vita presso il Kalachakra Teaching Ground a Bodhgaya, Bihar, India, il 1° gennaio 2023. Foto di Tenzin Choejor
- Annuncio pubblicitario -

Più da parte dell'autore

- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario -
- Annuncio pubblicitario - spot_img

Devi leggere

Articoli Recenti