1.4 C
Bruxelles
Domenica, Dicembre 4, 2022
- Annuncio pubblicitario -

CATEGORIA

UN

Molte persone con disabilità affrontano una morte prematura a causa di disuguaglianze sanitarie

2 dicembre 2022 Salute Le persone con disabilità corrono il rischio di morire fino a 20 anni prima rispetto ad altri settori della società, secondo un nuovo rapporto pubblicato venerdì dall'Organizzazione mondiale della sanità. “Molte persone...

Devono essere messe in atto soluzioni comprovate per porre fine all'AIDS entro il 2030: Guterres

30 novembre 2022 Salute Il capo delle Nazioni Unite celebrerà giovedì la Giornata mondiale contro l'AIDS con un appello all'azione per porre fine alle disuguaglianze che stanno bloccando i progressi verso l'arresto della pandemia e l'eradicazione del virus. "Il...

12,000 vite perse al giorno a causa di lesioni e violenze

È necessaria un'azione accelerata per salvare 12,000 vite al giorno a causa di lesioni e violenze

Le attrici in Iran sono state fotografate senza hijab

Hanno sostenuto le proteste nel paese Diverse attrici iraniane si sono fotografate senza hijab in segno di sostegno alle proteste del paese, ha riferito AFP, citando un video condiviso sui social network. È...

Le disuguaglianze di genere ostacolano gli sforzi globali per porre fine all'AIDS

29 novembre 2022 Le disuguaglianze sanitarie impediranno al mondo di raggiungere gli obiettivi globali concordati per porre fine all'AIDS, ma una "mappa del percorso femminista" può riportare i paesi sulla buona strada, l'agenzia delle Nazioni Unite che guida la lotta contro ...

L'OMS raccomanda un nuovo nome per il vaiolo delle scimmie

28 novembre 2022 Salute Il vaiolo delle scimmie sarà ora noto come mpox, ha dichiarato lunedì l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), sulla scia delle segnalazioni di linguaggio razzista e stigmatizzante che circonda il nome della malattia. Il...

Tre anni di progressi costanti nel trattamento e nella prevenzione dell'HIV interessano 2.7 milioni di giovani  

28 novembre 2022 Salute Circa 110,00 giovani sotto i 19 anni sono morti l'anno scorso per cause legate all'AIDS, ha dichiarato venerdì il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF), osservando che insieme a 310,000 nuovi contagiati, il numero totale di...

L'UNICEF chiede 27.5 milioni di dollari per intensificare la risposta al colera ad Haiti

23 novembre 2022 Salute I bambini rappresentano circa il 40% dei casi confermati di colera ad Haiti, ovvero due su cinque, ha affermato mercoledì il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF), facendo appello per 27.5 milioni di dollari a...

L'OMS convoca esperti per identificare nuovi agenti patogeni che potrebbero scatenare pandemie

21 novembre 2022 Salute L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) sta lavorando per compilare un elenco aggiornato di agenti patogeni prioritari che possono causare future epidemie o pandemie, ha annunciato lunedì l'agenzia delle Nazioni Unite. L'OMS sta convocando oltre 300...

Prima persona: salvare vite umane e prevenire la diffusione del colera ad Haiti

Un operatore sanitario comunitario nella capitale haitiana, Port-au-Prince, ha descritto come sta andando porta a porta per aumentare la consapevolezza sulla prevenzione del colera.

Segna obiettivi di salute da "triplo miliardo", prima del calcio d'inizio della Coppa del Mondo: OMS

Persone di tutte le età e abilità stanno camminando, facendo jogging, ballando verso una vita più sana ovunque, l'Organizzazione Mondiale della Sanità

L'OMS svela una nuova strategia per affrontare la resistenza ai farmaci antimalarici in Africa

È stata lanciata una nuova strategia per affrontare il problema urgente della resistenza ai farmaci antimalarici in Africa, ha annunciato venerdì l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). 

Quasi la metà di noi in tutto il mondo sta trascurando l'igiene orale: rapporto dell'OMS

Un nuovo rapporto pubblicato venerdì dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) rivela che circa 3.5 miliardi di persone soffrono di malattie orali, con tre casi su quattro che vivono in paesi a basso e medio reddito. "Orale...

Il piano di gioco delle Nazioni Unite per i servizi igienico-sanitari per tutti

Davanti a Giornata mondiale della toilette il 19 novembre, il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF) sta lanciando un nuovo piano per aiutare i governi a ottenere servizi igienico-sanitari gestiti in modo sicuro per le loro popolazioni e raggiungere l'obiettivo igienico-sanitario stabilito nel Sviluppo Sostenibile Obiettivi (OSS).

Ecco come la Russia risponderà alla decisione delle Nazioni Unite

Medvedev: Dovremo confiscare irrevocabilmente i loro soldi e proprietà La Russia sarà costretta a confiscare i beni delle società dei paesi nemici se i suoi stessi beni all'estero vengono confiscati. Lo ha annunciato Telegram...

L'OMS sollecita il contatto pelle a pelle immediato per i bambini nati prematuramente

I bambini prematuri dovrebbero essere sottoposti a contatto pelle a pelle subito dopo la nascita per migliorare la loro sopravvivenza e i loro risultati di salute, ha affermato l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) nelle nuove linee guida pubblicate martedì. 

La guida aggiornata alla pianificazione familiare promuove l'empowerment, la salute e il benessere - OMS 

Un accesso più ampio ai contraccettivi autosomministrati e l'uso delle tecnologie digitali da parte dei fornitori sono solo due delle misure tangibili delineate nell'ultima edizione della guida dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) sulla pianificazione familiare. 

Il cambiamento climatico è molto più mortale del cancro in alcuni luoghi, mostrano i dati dell'UNDP

L'impatto del cambiamento climatico sulla salute, se le emissioni di carbonio rimangono elevate, potrebbe essere fino a due volte più letale del cancro in alcune parti del mondo, secondo i nuovi dati diffusi venerdì dal Programma di sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP) e dal Climate Impact Lab.

I rischi per la salute pubblica aumentano nel Pakistan colpito dalle inondazioni, avverte l'OMS

Sebbene le acque alluvionali abbiano continuato a ritirarsi in molte aree colpite dalle inondazioni in tutto il Pakistan nelle ultime settimane, circa otto milioni di persone hanno bisogno di assistenza sanitaria essenziale, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) ha detto martedì.

L'Etiopia settentrionale sta affrontando un devastante picco di malattie prevenibili: l'OMS

L'agenzia sanitaria delle Nazioni Unite, l'OMS, ha espresso serie preoccupazioni venerdì per un probabile aumento di una serie di malattie prevenibili nelle regioni settentrionali dell'Etiopia - e in particolare nel Tigray - causato da quasi due...

19 funghi pericolosi per la vita elencati nel tentativo di contrastare la resistenza antimicotica

26 ottobre 2022Salute Se dovessi nominare alcune delle malattie fungine più pericolose per la vita del pianeta, sapresti da dove cominciare? In caso contrario, non guardare oltre l'Organizzazione mondiale della sanità delle Nazioni Unite (OMS), che...

"Gli haitiani si stanno unendo per affrontare la crisi del colera": un blog di un coordinatore residente delle Nazioni Unite

Gli haitiani si stanno unendo per affrontare la recente epidemia di colera nel paese, afferma il coordinatore residente e umanitario delle Nazioni Unite nel paese. Ulrika Richardson, il più alto funzionario umanitario delle Nazioni Unite ad Haiti,...

Aumentare gli investimenti per fornire acqua potabile sicura a tutti

I governi devono investire di più nella costruzione di sistemi di acqua potabile sicuri, sia per garantire un maggiore accesso a questa risorsa sia per mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici, secondo un rapporto

Il conflitto nel Tigray è una crisi sanitaria per 6 milioni di persone e "il mondo non presta attenzione": Tedros

Il Direttore dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha esortato mercoledì la comunità internazionale ei media a dare alla crisi in Etiopia "l'attenzione che merita".

È ora di alzarsi dal divano, l'inattività fisica mette 500 milioni di persone a rischio di contrarre malattie croniche

Quasi 500 milioni di persone svilupperanno malattie cardiache, obesità, diabete o altre malattie non trasmissibili (NCD) attribuibili all'inattività fisica, tra il 2020 e il 2030
- Annuncio pubblicitario -

Ultime notizie